nuova coppa davis tennis
La Coppa Davis di tennis (foto Insidefoto.com)

Pronta la rivoluzione per la Coppa Davis. L’ITF, la Federazione Internazionale Tennis, ha annunciato oggi un piano per una partnership di 25 anni e $ 3 miliardi con il gruppo di investimento Kosmos che trasformerà la Coppa Davis e genererà entrate importanti per lo sviluppo mondiale del tennis.

Il Consiglio di Amministrazione dell’ITF ha approvato oggi all’unanimità una proposta per creare una Coppa del Mondo di tennis, da disputare a stagione, che incoronerà i campioni della Coppa Davis. Al torneo parteciperanno 18 nazioni e sarà disputato nel corso di una singola settimana a novembre in una location  di livello mondiale.

federer brand ambassador barilla
Roger Federer (foto Insidefoto.com)

Un evento in cui sarà protagonista anche il difensore del Barcellona e della Spagna Gerard Piqué. L’ITF ha infatti stretto una partnership con Kosmos, azienda di cui il giocatore è fondatore e presidente, per organizzare il torneo. Kosmos è inoltre sostenuta da Hiroshi Mikitani, Presidente e CEO di Rakuten, la società di e-commerce con sede a Tokyo.

L’investimento da parte di Kosmos porterà a significativi aumenti del montepremi per i giocatori e i paesi membri della federazione internazionale tennis, oltre al finanziamento di progetti di base e altri programmi di sviluppo del tennis. La proposta è soggetta a ulteriori sviluppi e al positivo completamento della due diligence e alla finalizzazione di un accordo formale.

Novak Djokovic (Insidefpto.com)
Novak Djokovic (Insidefpto.com)

Il presidente di ITF David Haggerty ha dichiarato: “Questo è un punto di svolta totale per ITF e per il tennis. Il nostro consiglio di amministrazione ha sostenuto un piano ambizioso e ambizioso per il futuro della Coppa Davis, uno degli eventi più importanti e importanti dello sport e un punto chiave nella nostra strategia.
La nostra visione – ha proseguito – è quella di creare un finale di stagione che diventi un festival di tennis e intrattenimento, con i migliori giocatori del mondo che rappresentano le loro nazioni per decidere i campioni della Coppa Davis- Questa nuova partnership non solo creerà una vera Coppa del Mondo di tennis, ma consentirà anche di raggiungere livelli record di nuovi investimenti per le future generazioni di giocatori e appassionati di tennis di tutto il mondo” ha concluso Haggerty.

Diverse città di livello mondiale hanno già espresso interesse a ospitare il nuovo evento, e ITF e Kosmos continueranno le discussioni in vista del lancio delle Finali nel 2019. I piani saranno presentati all’ITF Annual General Meeting, che si terrà ad agosto ad Orlando, in Florida. Per l’approvazione finale sarà necessaria una maggioranza di due terzi.

Le star dello sport (e dello spettacolo) ad Harvard a lezione di personal branding
Gerard Piquè, difensore del Barcellona (Foto: Insidefoto.com)

Gerard Piqué ha dichiarato: “Kosmos è entusiasta di unirsi a questa entusiasmante collaborazione con l’ITF. Insieme possiamo elevare la Davis Cup a nuovi livelli mettendo in palio una World Cup of Tennis Finals con le migliori nazioni e i migliori giocatori. Kosmos investirà inoltre 3 miliardi di dollari in 25 anni nel tennis per contribuire  a sviluppare il gioco in tutto il mondo “.

Secondo i piani neldettaglio, la World Cup of Tennis Finals verrà disputata per sette giorni a novembre, nella tradizionale settimana della finale della Coppa Davis. Le Finali saranno caratterizzate da un round robin seguito da una fase ad eliminazione diretta dei quarti di finale. Ogni incontro consisterà in due singoli e uno in doppio al meglio di tre set. Le 16 nazioni del Gruppo Mondiale si qualificheranno automaticamente per le Finali, mentre le ultime due nazioni si qualificheranno attraverso degli spareggi.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here