Diritti TV Serie A, la regia unica della Lega (foto: Calcio e Finanza)
La regia unica della Lega (foto: Calcio e Finanza)

Negli Stati Uniti i diritti tv della Serie A potrebbero essere venduti insieme a quelli delle gare di Fa Cup. A riferirlo è il sito WorldSoccerTalk, che spiega come la competizione britannica abbia scarso appeal fra gli spettatori a stelle e strisce. Ad aggiudicarsi i diritti della Fa Cup fu, nel 2016, l’intermediario americano Img per 1,2 miliardi di dollari. Nell’ottobre scorso, poi, la stessa Img ha acquisito i diritti tv della Serie A per l’estero alla cifra di 371 milioni di euro a stagione per il triennio 2018-2021.

Diritti tv Serie A all’estero: negli Usa Img prova a venderli insieme all’Fa Cup

Come evidenzia WorldSoccerTalk, Img sta riscontrando diverse difficoltà nel piazzare i diritti delle gare di Fa Cup negli Stati Uniti. Fox Sports, Nbc ed Espn hanno infatti rinunciato  alla trattativa nei mesi scorsi. Per questo l’idea di Img è adesso quella di accoppiare i diritti delle partite di Fa Cup a quelli della Serie A. In questo modo il pacchetto potrebbe diventare più appetibile per le tv americane, in particolare per Turner Sports ed Espn, che nei prossimi mesi lanceranno delle piattaforme di streaming. Un’altra soluzione potrebbe essere quella che porta ai cosiddetti “Over-The-Top” (OTT), come ad esempio Amazon e Facebook, di cui si è parlato anche nei giorni scorsi.

3 COMMENTI