Lunedì 19 febbraio 2018, presso il Tennis Club Milano Alberto Bonacossa si sono disputati due incontri validi per gli ottavi di finale della Prata & Mastrale Lawyers’ Tennis Cup.

Nel primo incontro la squadra di AMTF si è imposta su quella di BonelliErede per 3 a 0. Nel primo match di singolare l’avv. Schiaffino di AMTF ha avuto la meglio sull’avv. Praloran di BE Team in un incontro dall’alto tasso tecnico. Nel match di doppio, dopo che Praloran e Baroni di BE Team si erano, dominando la coppia di AMTF Crivelli Remondini con un tennis sontuoso, AMTF è risorta dalle ceneri e la rimonta si è conclusa al tie break con una vittoria per 7 a 4.

Secondo l’avv. Alberto Crivelli, capitano di AMTF: «Non inganni il risultato, la partita è stata equilibrata e ricca di colpi di scena. BonelliErede esce di scena con un risultato che non coincide con l’ottimo gioco espresso e l’equilibrio del match. AMTF in costante crescita va ai quarti per una sfida con STLex che sa di rivincita dell’anno scorso».

Vittorio Zucchelli, Nicola Comelli, Stefano Cunico, Giulia Pelà, Alessio Lanzi e Angelo Giuliani.

Nel secondo incontro della serata, Union Tennis, squadra dello Studio Lanzi Del Sasso si è imposta per 3 a 0 sulla squadra di Gianni Origoni Grippo Cappelli, qualificandosi così per i quarti di finali dove si scontrerà lunedì prossimo con la squadra di Linklaters. Il primo match di singolare – definito dall’avv. Alessio Lanzi, capitano di Union Tennis «un incontro tennis di alto livello, tecnico e cavalleresco, fra giovani avvocati» – se l’è aggiudicato al tie break l’avv. Angelo Giuliani. Il punto del decisivo 2 a 0 è stato guadagnato nel secondo singolare da Giulia Pelà, mentre nel doppio conclusivo si è imposta la coppia Lanzi – Giuliani.

«Giungiamo al termine del nostro percorso di esordio nel torneo con grande soddisfazione per il raggiungimento degli obiettivi conseguiti. Superare le qualificazioni in un girone certamente duro è stato per noi un motivo di orgoglio. L’incontro disputato agli ottavi di finale con Union Tennis si è distinto sia per l’alta qualità del gioco che per il clima di reciproca stima e cordialità. Nel ringraziare i colleghi e gli organizzatori, siamo fiduciosi di poter raggiungere risultati ancor più ambiziosi nelle prossime edizioni del torneo» ha dichiarato il capitano di Gianni Origoni Grippo Cappelli, l’avv. Stefano Cunico.

Tutte le informazioni sul torneo sono reperibili sul sito www.lawyerstenniscup.com dove, a partire dal 22 febbraio sino al 16 marzo 2018, sarà possibile votare il miglior giocatore del Torneo e la miglior coppia di doppio.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here