Neymar al Psg (Insidefoto.com)

A sei mesi dal suo trasferimento al Paris Saint-Germain, è tempo di storie tese tra la stella brasiliana Neymar e la sua vecchia società: il Barcellona. L’attaccante infatti ha fatto causa al club blaugrana, rivendicando la seconda parte del bonus pattuito al momento firma del contratto con i catalani, prima di lasciare la Spagna in direzione Parigi.

Neymar sarà ambasciatore McDonald’s per i Mondiali di Russia 2018

Neymar fa causa al Barcellona, il brasiliano chiede il pagamento del premio alla firma

Stando a quanto riportato da “El Mundo”, Neymar chiede 26 milioni di euro più il 10% di interesse, per una cifra totale che ammonta così a 30 milioni di euro.

Da parte sua il Barcellona contrattacca e rilancia. Il club spagnolo infatti, per lo stesso motivo, chiede al brasiliano di restituire il totale guadagnato nei mesi successivi alla firma e immediatamente precedenti al suo trasferimento.

Barcellona, dopo Piquè rinnova Sergi Roberto: altra clausola da 500 milioni di euro

Neymar fa causa al Barcellona, il club risponde e reclama 75 milioni circa

I blaugrana hanno chiesto davanti al giudice la restituzione della somma in questione, oltre a una multa di nove milioni euro per danni, per un totale di circa 75 milioni di euro.

Il Barcellona, all’epoca del rinnovo di contratto, aveva depositato presso un notaio il premio da 26 milioni di euro, salvo poi ritirarlo una volta stabilita la decisione finale di Neymar di abbandonare il club. Qui il Barcellona avrebbe informato il giocatore di non avere alcuna intenzione di corrispondergli il premio in questione.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here