Spettaori Juventus Inter record incasso Serie A Allianz Stadium
Juventus Inter (Insidefoto.com)

Partirà già domani la vendita dei biglietti per il derby d’Italia tra Inter e Juventus del prossimo 29 aprile a San Siro. La società nerazzurra ha infatti reso noto che comincerà il 9 gennaio la prima fase di vendita dei tagliandi.

Circa un centinaio di posti saranno riservati a chi, tra i tifosi, acquisterà un abbonamento per l’intero girone di ritorno, abbonamento acquistabile fino al prossimo 20 gennaio compreso. Da domani, martedì 9 gennaio, invece, comincerà la prelazione per gli abbonati: i possessori di un abbonamento potranno acquistare, ad un prezzo riservato, un massimo di 4 biglietti, fino alla mezzanotte di giovedì 18 gennaio e solamente online (su inter.it/tickets).

(foto Insidefoto.com)

La seconda fase di vendita, sempre solo online su inter.it/tickets, prenderà il via venerdì 19 gennaio e sarà riservata ai possessori della tessera del tifoso “Siamo Noi”, attivata e riconosciuta: ciascun tifoso potrà acquistare fino a 2 biglietti elettronici per ogni tessera.

Infine, la vendita libera degli eventuali posti rimasti comincerà martedì 6 febbraio dalle ore 11. I prezzi saranno comunicati a ridosso del via della vendita libera, ovviamente a prezzi maggiori rispetto alla prelazione per abbonati e possessori della tessera Siamo Noi.

lavorare all'Inter
La coreografia dei tifosi nerazzurri a San Siro per Inter-MIlan (foto Insidefoto.com)

Per quanto riguarda invece gli Inter Club, già da un mese i soci si possono rivolgere al proprio Club per richiedere i tagliandi, acquistabili solamente in seguito al rinnovo della tessera Inter Club per la stagione 17/18.

I tagliandi invece per il settore ospiti, al terzo anello blu, saranno riservato ai soli titolari di tessera del tifoso della Juventus: il prezzo è di 50 euro e i biglietti sono acquistabil nei punti vendita Vivaticket e sul sito vivaticket.it in modalità ‘Print at home’.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here