I giornalisti di Rai Sport in sciopero: Juventus-Torino in onda senza commento

Il clima che in questi giorni si respira in casa Rai non è certamente dei migliori. Già da qualche giorno i giornalisti di Rai Sport hanno annunciato lo stato…

torino juventus quote derby

Il clima che in questi giorni si respira in casa Rai non è certamente dei migliori. Già da qualche giorno i giornalisti di Rai Sport hanno annunciato lo stato di agitazione, decisione ritenuta inevitabile dopo la perdita dei diritti per i Mondiali che si disputeranno la prossima estate in Russia. Una decisione che non ha alcun precedente nella storia della Tv di Stato, nonostante l’assenza dell’Italia alla competizione.

Le prime mosse sono in arrivo. Si parte già il prossimo mercoledì 3 gennaio, giorno in cui si disputerà una delle gare più attese dei quarti di Coppa Italia, il derby della Mole che vedrà sfidarsi all’Allianz Stadium Juventus e Torino. Le immagini della partita andranno infatti regolarmente in onda sulla rete pubblica, ma saranno “mute”: non ci saranno né ci saranno commenti, interventi da bordo campo o interviste pre e post gara. La decisione è stata presa dal comitato di redazione di Rai Sport.

[cf-perform-video]10k4hwzd3yz4v1qaodzo01xdkz[/cf-perform-video]

Quello che accadrà la prossima settimana potrebbe non essere un episodio isolato. Quella del 3 gennaio rappresenta infatti la prima di un pacchetto di tre giornate di sciopero visto che la Rai al momento non è in grado di dare risposte definitive sulle trattative per una gara di Champions League (al mercoledì), sulla Coppa Italia e sulla Formula Uno.