dove vedere Supercoppa Europea Tv streaming
Antoine Griezmann., stella dell'Atletico Madrid (Foto Insidefoto.com)

L’Atletico Madrid ha denunciato il Barcellona alla Fifa accusando il club blaugrana di aver avuto “reiterati contatti” con Antoine Griezmann e il suo entourage. Lo riferisce l’agenzia AFP che cita fonti vicine al club madrileno.

La circostanza è stata confermata direttamente all’agenzia AFP dalla Fifa, senza però aggiungere ulteriori detagli.

Nella denuncia l’Atletico Madrid ha ricordato come Griezmann sia attualmente sotto contratto, la cui scadenza è prevista nel giugno del 2022, e per questo motivo il Barcellona avrebbe dovuto chiedere il permesso ai colchoneros per contattare il calciatore e i suoi rappresentanti.

Grizman ha rinnovato il contratto con l’Atletico Madrid lo scorso giugno, portando la scadenza al giugno 2022 (dal giugno 2021). Il rinnovo ha previsto l’inserimento di una clausola di risoluzione di 100 milioni di euro.

L’Atleti ritiene che le mosse attribuite al Barcellona “possano influenzare lo sviluppo di una competizione come la Liga, dove ora il Barça è primo e l’Atlético secondo”. Anche per questo motivo l’Atletico ha deciso di fare appello all’organo di governo del calcio mondiale.

L’attaccante francese è diventato il miglior realizzatore del club rojiblanco, con 32 gol nella stagione 2015/2016 e 26 nella scorsa stagione.

Nella stagione in corso, il “Piccolo diavolo” ha realizzato cinque gol nella Liga spagnola e due in Champions League, dove l’Atletico è stato eliminato nella fase a gironi, ma ripescato poi in Europa League.

LA RISPOSTA DI BARCELLONA

Un portavoce del club Blaugrana ha assicurato a Marca che “il Barcellona non ha negoziato con nessun giocatore e che nessuna irregolarità è stata commessa”

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here