inter hall of fame

Nasce la Hall of Fame dell’Inter. La società nerazzurra ha annunciato la creazione del proprio “muro dei campioni”, in cui troveranno posto i giocatori scelti da tifosi, giornalisti, dipendenti e calciatori del mondo Inter.

Per poter essere eleggibili, i candidati dovranno aver:

•    collezionato almeno 60 presenze in gare ufficiali con l’Inter;
•    vinto almeno 1 titolo con l’Inter;
•    terminato l’attività agonistica da almeno 3 anni.

inter inaugurazione quarta academy giappone
Javier Zanetti, vicepresidente dell’Inter (Insidefoto)

Solo i fan registrati al sito internet potranno esprimere la propria preferenza per quattro giocatori – Portiere, Difensore, Centrocampista e Attaccante – che hanno scritto la storia dell’Inter dal 1908 ad oggi, uno per ruolo.

Il tifoso sarà al centro dell’evento: infatti il peso dei voti raccolti tra i tifosi influirà per il 50% sulla scelta dei giocatori che entreranno a far parte della Hall of Fame e che saranno annunciati nel corso delle celebrazioni per i 110 anni.

lavorare all'Inter
La coreografia dei tifosi nerazzurri a San Siro per Inter-MIlan (foto Insidefoto.com)

Oltre al voto dei fan, il Club raccoglierà le votazioni:

•    di testate nazionali e internazionali;
•    dei giocatori di tutte le squadre ufficiali dell’Inter, dai Pulcini alla Prima Squadra;
•    dei dipendenti e collaboratori del gruppo Inter;
•    degli hall of famers che di anno in anno saranno eletti.

Le votazioni saranno aperte a tutte le categorie sin da subito e si potrà votare anche tramite l’Inter Official App in una nuova sezione del sito internet ufficiale dove trovare tutte le informazioni per scoprire le statistiche dei candidati alla Hall of Fame, esprimere la propria preferenza e condividere sui social il proprio voto.

Ogni anno la Società onorerà gli atleti scelti, che a loro volta doneranno al Club un cimelio che li lega al mondo Inter, così da arricchire il patrimonio storico che sarà messo a disposizione di tutti i tifosi.

ronaldo acquista club segunda division
Ronaldo festeggia la vittoria in Coppa Uefa con l’Inter nel 1998 (foto Insidefoto.com)

Il responsabile del progetto Inter Forever, Francesco Toldo, ha raccontato così lo sviluppo del progetto: “La Hall of Fame è supportata da tutta la società, è giusto rendere a questi grandi campioni l’importanza che meritano nel club. Abbiamo contattato gli ex votabili e sono entusiasti, vorrebbero ovviamente essere votati tutti. La scelta sarà per lo più nelle mani dei nostri tifosi registrati sul sito internet, poi voterà il mondo Inter composto da dipendenti e giocatori, oltre naturalmente alla stampa. Sia nazionale che internazionale, come è l’Inter”.