Tavecchio Nazionale
Carlo Tavecchio (Insidefoto.com)

Tifosi, dimissioni Tavecchio. L’esclusione dell’Italia dal Mondiale ha fatto scattare l’inevitabile caccia al responsabile. Gian Piero Ventura ha pagato a caro prezzo la pessima gestione del playoff per l’accesso alla fase finale di Russia 2018, venendo sollevato dal proprio incarico di CT della Nazionale. Tuttavia, sebbene i tifosi attribuiscano al tecnico una buona parte di colpa dell’insuccesso azzurro, l’allenatore non è l’unico ad essere finito sulla graticola. Con lui infatti c’è il presidente della Figc Carlo Tavecchio. Un sondaggio de “La Gazzetta dello Sport” ha infatti rivelato come i sostenitori italiani siano in gran parte schierati a favore delle sue dimissioni.

Tifosi, dimissioni Tavecchio: il 73% lo considera responsabile

Più di 7 tifosi su 10 (il 73%) chiedono a Tavecchio di dimettersi da presidente della Federazione. E solo 1 su 10 (9%) appoggia la sua permanenza. Questo perché, a precisa domanda del sondaggio condotto da “Swg”, c’è un 18% che risponde di non avere un’opinione a riguardo. Escludendo questa fetta, la percentuale di chi vorrebbe un passo indietro del gran capo salirebbe all’89%. E sono i “tifosi caldi”, cioè coloro i quali seguono tutte le partite della Nazionale, i più netti: il sì alle dimissioni è al 77% contro il 69% registrato tra i “tifosi moderati” – coloro che guardano solo le gare più importanti – e gli “appassionati”, che non si ritengono tifosi pur seguendo gli incontri di punta.

L’eliminazione degli Azzurri dal Mondiale ha tramortito un intero Paese e la stragrande maggioranza ritiene necessario l’azzeramento dei vertici federali. D’altronde, le emozioni del pubblico nei giorni successivi alla maledetta partita di San Siro ondeggiando tra la delusione (68%), la tristezza (52%) e la rabbia (42%). Da non sottovalutare, poi, la percentuale di chi sta reagendo con disaffezione (16%). Rispetto alle risposte date prima dei playoff, la percentuale di chi parla di “catastrofe” è salita di 14 punti, al 65%. Però aumenta anche la fetta di tifosi che intravedono in questa “catastrofe” un’opportunità per il riscatto del calcio italiano (+21% rispetto al sondaggio pre­ playoff, quota del 41%). E sono i “tifosi caldi” quelli più ottimisti (49%), giusto a rimarcare l’inestimabile capitale di passione che può vantare il football italiano.

Anche il M5S chiede le dimissioni di Tavecchio: “Con lui via pure Malagò e Lotti”

Tifosi, dimissioni Tavecchio, ma non solo: l’intero sistema ha fallito

Tavecchio e Ventura a parte, quasi la metà dei tifosi, razionalmente, allarga il campo a tutto il sistema, un sistema in profonda crisi da anni: il 46% dà le colpe dell’eliminazione all’intero movimento calcistico, senza distinzioni. Ma, rispetto alla vigilia della doppia gara con la Svezia, crescono le responsabilità del CT Ventura, che sale al 21% (+3%), e di Tavecchio (18%, +7%), mentre scendono quelle dei giocatori (15%, ­6%).

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here