Valore panchine. In una squadra di calcio, l’importanza di avere a disposizione una panchina in grado di non far sentire la mancanza dei titolari è un fattore importantissimo per quei club che puntano in alto. Poter contare su uomini in grado di cambiare le partite in corso d’opera può fare la differenza tra una stagione ottima e superlativa.

In questo senso “Tuttosport” ha analizzato il valore delle panchine dei club che disputano la Champions League – valore economico basato sul prezzo del cartellino dei giocatori, stando ai dati di Transfermarkt – per vedere quali squadre, almeno sulla carta, siano più attrezzate per proseguire il loro cammino nella massima competizione europea.

Valore panchine: Juventus in cima, seguono United e Real

E proprio un club italiano, la Juventus, è in cima a questa particolare classifica. Per la società bianconera infatti la panchina ha un valore stimato di 217 milioni di euro, con Matuidi, Bernardeschi e Douglas Costa come giocatori più costosi (valutazione di 30 milioni di euro).

Lavorare alla Juventus
Esultanza dei giocatori della Juventus (Foto: Insidefoto)

Segue il Manchester United, che può vantare riserve per 212 milioni di euro, con Anthony Martial da 35 milioni. Terzo posto per i Campioni d’Europa del Real Madrid: i “Blancos” hanno una panchina di tutto rispetto – che vale 200.5 milioni di euro –, dove spesso si accomodano giocatori del calibro di Isco (40 milioni) e Mateo Kovacic (15 milioni).

Tra i top club seguono poi il Paris Saint Germain, la cui panchina è stata valutata 194 milioni di euro – con il top player Angel Di Maria – e subito dietro il Manchester City. Pep Guardiola può contare su un parco riserve da 191.3 milioni di euro, con Bernardo Silva e Gabriel Jesus sugli scudi, giocatori da 40 e 45 milioni di valore.

Valore panchine, le altre italiane

Le altre due formazioni italiane che giocano la Champions, Roma e Napoli, non vantano una panchina di altrettanto valore – sempre dal punto di vista economico – e si fermano rispettivamente a 107 e a 94.5 milioni di euro. Per i giallorossi il calciatore più costoso è Patrik Schick, con una valutazione di 20 milioni di euro, mentre per i partenopei è Piotr Zielinski (20 milioni).

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here