nuovo direttore sportivo Cagliari
Un gruppo di tifosi del Cagliari allo stadio (Foto: Insidefoto.com)

Nuovo stadio Cagliari. È stato fissato al prossimo 20 novembre il termine ultimo entro il quale presentare le proposte complete per la progettazione del nuovo Sant’Elia (che cambierà nome). A comunicare la data è il Cagliari, che in una nota ufficiale ha riferito di avere ricevuto “numerose offerte, provenienti da studi italiani e internazionali”.

La scadenza è stata prescelta per “permettere l’eventuale ricezione di ulteriori proposte tecnico-economiche da parte delle società di progettazione“. Il progetto preliminare per la realizzazione dell’impianto è già stato avanzato dalla società, che avrà quindi la possibilità di valutare quello ritenuto più idoneo.

Ill club si è già detto disponibile a rendere note note le varie fasi dell’iter che porterà alla realizzazione della nuova Casa rossoblù. Si punta infatti a garantire il massimo della trasparenza non solo alle aziende coinvolte, ma anche ai tifosi che tengono in modo particolare a un progetto innovativo e destinato a durare nel tempo.

Una volta terminata la ricezione delle candidature, inizierà la prima fase di analisi delle stesse per arrivare a selezionare entro il 20 dicembre un numero ristretto di progettisti ai quali verrà richiesto di partecipare ad un’ulteriore e definitiva fase di selezione.

I mesi di gennaio e febbraio sembrano quindi quelli più maturi per affidare in via definitiva al progettista la realizzazione della struttura. Ancora difficile dare una tempistica certa per la nascita del nuovo Sant’Elia, ma la società crede fermamente in questa idea.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here