Juventus Museum visitatori
L'esterno dello Juventus Stadium (Foto: Insidefoto.com)

Unire le proprie passioni all’attività professionale è certamente un’aspirazione condivisa da molte persone soprattutto per chi vive a pane e pallone. La Juventus è uno dei club che periodicamente offre questa possibilità sia a giovani che si affacciano al mondo del lavoro sia a persone che hanno già maturato una buona esperienza. Ora è possibile presentare la propria candidatura come stagista Facility & Maintenance, un ruolo chiave all’interno dello staff coinvolto nella gestione dell’Allianz Stadium.

In base a quanto indicato dalla società pluricampione d’Italia la persona prescelta dovrà fornire supporto per il monitoraggio dei consumi relativi alle utenze dello Stadium  (energia elettrica, teleriscaldamento, acqua potabile), mediante lo sviluppo dei seguenti strumenti informatici:
– Reportistica customizzata per i contatori con lettura remotizzata
– Razionalizzazione della reportistica necessaria al monitoraggio dei contatori non remotizzati
– Razionalizzazione della reportistica necessaria al controllo generale dei costi e dei consumi e al ribaltamento dei costi verso soggetti terzi.

Questi sono i requisiti di cui dovrebbe essere in possesso il candidato ideale:

Laurea in Ingegneria (gestionale, edile, civile) o in Architettura;
-Ottima conoscenza del pacchetto Office (in particolare Excel);
– Disponibilità ad interagire con gli operatori della manutenzione;
– Buona conoscenza della lingua inglese;
– Spiccate doti organizzative, di metodo e problem solving.

La persona prescelta sarà inserita nel team con un rapporto di stage della durata di sei mesi. La sede di lavoro è Torino, presso l’headquarter bianconero, dove è situato l’Alleanz Stadium.

Le persone interessate hanno la possibilità di inviare la candidatura collegandosi al siti ufficiale del club nella sezione “Lavora con noi” dove è possibile visualizzare tutte le posizioni aperte al momento.