protesta giornalisti Rai post partita Italia-Svezia
Andrea Barzagli e Leonardo Bonucci con la maglia dell'Italia (Foto: Insidefoto)

Sarà effettuato martedì 17 ottobre alle ore 14 a Zurigo il sorteggio degli spareggi che assegnano gli ultimi posti utili in Europa per i Mondiali di Russia 2018.

Lo rende noto la Fifa, precisando che il sorteggio sarà trasmesso in diretta sul suo sito ufficiale e su youtube. Le otto migliori classificate di ogni girone si affronteranno in gare di andata e ritorno tra il 9 e il 14 novembre.

Fra queste, salvo clamorose sorprese, ci sarà anche l’Italia, sconfitta dalla Spagna per 3-0 al Bernabeu in un match probabilmente decisivo per il primo posto del gruppo G.

Le otto squadre che parteciperanno agli spareggi saranno suddivise in due urne.

Nella prima urna saranno inserite le teste di serie, ovvero le quattro nazionali con il miglior ranking Fifa sulla base della classifica aggiornata al 16 ottobre, che non potranno affrontarsi fra loro.

Un ranking in cui l’Italia figura al momento al 12esimo posto: gli azzurri saranno quasi certamente tra le teste di serie.

A due giornate dal termine le seconde classificate sono in quest’ordine (tra parentesi il posizionamento nel ranking): Portogallo (6), Irlanda del Nord (23), Italia (12), Islanda (20), Slovacchia (22), Montenegro (52), Svezia (19), Bosnia (30).

Peggior seconda al momento è il Galles (18).

Stando così la situazione, quindi, le teste di serie sarebbero Portogallo, Italia, Svezia e Islanda. Ma come detto bisognerà attendere il 16 ottobre il nuovo ranking FIFA.

Una volta decisi gli accoppiamenti, con l’estrazione di una pallina da ciascuna urna, sarà un ulteriore sorteggio a stabilire quale sarà la squadra che giocherà in casa la partita d’andata.