nuovo stadio atalanta
Una coreografia dei tifosi dell'Atalanta allo stadio (Foto: Insidefoto.com)

Papu Gomez risponde all’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta, che ieri – sul caso Spinazzola – lo ha accusato non essere un capitano e che avrebbe dovuto prendere esempio da Buffon per le affermazioni contro Spinazzola. “Ho letto le parole del direttore. Non posso che ripetere che il mio messaggio non riguardava Leonardo che, se resterà, sarò il primo ad aiutarlo per la sua crescita e consigliarlo positivamente come ho sempre fatto…da capitano” ha pubblicato su Instagram l’attaccante dell’Atalanta.

 

Marotta chiude con il caso Spinazzola. Durissimo l’attacco del dirigente a Papu Gomez. “Spinazzola è un caso umano. Si tratta di un ragazzo che sogna di giocare con la maglia con la quale è cresciuto. Ora sembra un sogno impossibile, ma c’è un impegno con l’Atalanta per il futuro. Stia tranquillo la Juventus ha fiducia in lui e rispetta l’Atalanta”. Poi su quanto scritto da Papu Gomez su Instagram. “Può giustificarsi in tutte le lingue del mondo – il post dell’argentino – ma quando qualcuno che tradisce la mia fiducia finisce nel reparto dimenticatoio”. Parole che, secondo alcuni, sarebbero riferite proprio al compagno di squadra Spinazzola nonostante le smentite dello stesso Gomez. “Invito il Papu – ha sottolineato Marotta – ad essere più responsabile perché certi messaggi vanno capiti e non solo letti. Servirebbe un corso per capitani e in questo senso potrebbe prendere esempio da Buffon”.