calciomercato 2017 totale spesa campionato italiano
Patrick Schick (Insidefoto.com)

Patrick Schick è ad un passo dal diventare un nuovo giocatore della Roma. I giallorossi e la Sampdoria hanno inafatti trovato l’accordo per il passaggio del 21enne ceco al club presieduto da James Pallotta.

L’attaccante, non appena sarà terminato lo scambio di documenti tra i due club (che si sono incontrati questa mattina a Roma per chiudere la trattativa), potrà essere tesserato per la squadra allenata da Di Francesco.

L’accordo sarebbe stato trovato attorno alla formula del prestito oneroso per 6 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 32 milioni. L’attaccante firmerà un contratto di cinque anni a 2,3 milioni di euro a stagione, bonus compresi, anche se altre fonti parlano di 2,5 milioni.

Dalla cessione di Patrick Schick la Sampdoria incasserà dunque 38 milioni complessivamente: 6 milioni per il prestito, più 32 milioni per l’obbligo di riscatto pagabili in quattro anni.

Schick, al centro di un’autentica asta di mercato nelle ultime settimane, è atteso in serata a Roma. Nel contratto sarà previsto che la Sampdoria possa ricevere una percentuale nel caso di una cessione da parte dei giallorossi.

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, prima di prendere parte al vertice con la dirigenza della Roma ha rilasciato anche alcune dichiarazioni: “Se il ragazzo sta bene e lo fanno giocare sarà della Roma perché non bisogna pensare sempre ai soldi, pensiamo anche a questo fenomeno che ne esce uno ogni 100 anni. Ve lo ricordate Beckenbauer? Lui è meglio”.

PrecedenteBayern Monaco, inaugurato il Campus: investimenti sul futuro
SuccessivoTIMVision, offerta più ricca: ecco gli US Open di tennis e gli eventi di Eurosport Player