Nuova formula Mondiale per club – Cambia radicalmente la formula del Mondiale per club, che si avvia a  diventare un vero e proprio mondiale a 24 squadre, una sorta di Champions League globale con le migliori squadre di tutti i continenti.

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport il progetto, di cui alla Fifa stanno discutendo da tempo, starebbe arrivando ai dettagli.

Sarà un trofeo quadriennale, che si terrà nella seconda metà di giugno, dopo le qualificazioni delle nazionali, nell’anno che precederà i Campionati del Mondo di calcio per nazionali. Dovrebbe dunque sparire la Confederations Cup.

Nuova formula Mondiale per club, 24 club a contendersi il trofeo

Al nuovo Mondiale per club dovrebbero partecipare 24 squadre divise in 8 gruppi da 3. Le prime classificate di ciascun gruppo si qualificheranno alla fase ad eliminazione diretta: quarti, semifinali e finale. Una formula che prevede dunque 5 partite per le due squadre che arriveranno fino all’ultimo atto.

Al torneo parteciperanno 12 squadre europee, 5 sudamericane, 2 africane, 2 asiatiche e 2 nordamericane (che dovranno giocarsi uno dei due posti in uno spareggio con un club dell’Oceani), più i campioni del Paese ospitante.

fatturato real madrid modello di business
(foto Insidefoto.com)

Per l’Europa scenderanno in campo le 4 ultime vincenti la Champions League, le 4 ultime finaliste e le altre 4 con il miglior ranking.

Se il Mondiale per club con questa nuova formula si fosse giocato a giugno al posto della Confederations Cup a partecipare sicuramente sarebbero Real Madrid (vincitore della Champions nel 2016-17, 2015-16 e nel 2013-14), Barcellona (vincitore della UCL nel 2014-15), Juventus (finalista nel 2014-15 e nel 2016-17) e Atletico Madrid (finalista nel 2013-14 e 2015-16) più altre otto squadre stabilite tramite il ranking (Bayern Monaco, Siviglia, PSG, Borussia Dortmund, Manchester City, Benfica, Arsenal e Porto, stando al ranking attuale).

Naturalmente saranno i diritti tv venduti in tutto il mondo a garantire ricchi premi ai club.

2 COMMENTI

  1. E quindi dovremo aspettare quattro anni per vedere sfidarsi una squadra europea e una sudamericana? Che bei tempi quelli in cui tutti gli anni a dicembre si giocava la Coppa Intercontinentale!!

  2. Sembra l’embrione di una Superlega mondiale in stile F1: si sta andando verso la morte del calcio!!!
    Gli europei a 24 squadre, dove le qualificazioni sono utili solo a fare guadagni attraverso la cessione dei diritti televisivi, la nuova Champions con 16 squadre su 32 provenienti da sole 4 federazioni e il nuovo format del mondiale per club sono tutti elementi che vanno in una stessa direzione.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here