programma soccerex 2016 manchester eventi dibattiti networking soccerex 2017 milan inter programma

Soccerex scalda i motori e si prepara ad una edizione europea di assoluto interesse, preparandosi anche alla grande novità della edizione in Cina nella prossima stagione.

La tre giorni anche quest’anno si terrà a Manchester, dal 4 al 6 settembre, durante l’international break, ovvero la pausa per le nazionali, e coinvolgerà in prima persona i protagonisti del mondo del calcio.

Tra i presenti la Lega di Serie A, Jaap Kalma, Chief Commercial Officer del Milan e il Chief Communications Officer dell’Inter Robert Faulkner.

In vista della prossima edizione calcioefinanza.it ha incontrato Nicola Gaiti, responsabile del mercato italiano di Soccerex, che ha annunciato che quest’anno per Manchester sarà l’ultima edizione.

“Abbiamo goduto di quattro anni fantastici a Manchester – ha spiegato -, ma punteremo su mercati diversi nel 2018 e presto annunceremo il nostro nuovo piano di eventi”. Quel che è già confermato, tuttavia, è l’edizione cinese. La presenza di Milan e Inter già a Manchester, in questo senso, non è casuale.

Gli aspetti organizzativi e economici sono sempre più importanti per il calcio. Come Soccerex può essere di supporto ai club e alle leghe?
Soccerex offre una piattaforma di networking preziosa per tutti gli attori del mondo del calcio – Club, Leghe o Federazioni – creando un ambiente unico per consentire loro di connettere e condividere le conoscenze con i loro omologhi e altri esperti di tutto il mondo. L’evento consente anche loro di sperimentare le più recenti innovazioni sul mercato e di incontrare fornitori che con i loro prodotti e servizi possono dare loro un vantaggio competitivo e migliorare il loro approccio di business.

Dal tuo osservatorio come vedete il momento del calcio italiano e il suo sviluppo economico?
La Juventus, grazie al loro successo nazionale ed europeo, rimane la forza trainante, ma il calcio italiano complessivo è in un periodo difficile negli ultimi anni, la situazione economica del campionato e dei suoi club non è corrispondente a quella vista in Inghilterra e in Spagna. Le enormi offerte in termini di diritti tv e il maggior numero di partnership commerciali, soprattutto a livello internazionale, hanno creato un margine finanziario tra i migliori club in Inghilterra e Spagna e quelli in altri campionati. Tuttavia, gli investimenti stranieri significativi nei club di Milano probabilmente li vedranno rapidamente tornare al tavolo principale dell’elite europea. A questo punto il prossimo triennio potrebbe vedere significativi ricavi supplementari per tutti i club di Serie A .

Quali saranno i principali avvenimenti di Soccerex?
Questanno ci saranno quasi 40 ore di marketing di consulenza diretta fornita da’ esperti internazionali, che coprono soggetti che vanno dalla sponsorizzazione e dal marketing digitale, all’impatto della tecnologia sulle prestazioni e la trasmissione. Tra i principali contributi quelli di Charlie Stillitano, presidente di Sport Relevent, che parlerà della crescita della International Champions Cup. Inoltre i manager della Football League, dell’Eredivisie, della Lega danese e la Liga Portugal discuteranno le prospettive delle loro organizzationi su temi come la governance e i diritti di trasmissione, infine Edwin Van Der Sar parlerà insieme ai dirigenti senior di AC Milan e Brighton & Hove Albion sull’importanza dello sviluppo giovanile al marchio delle loro squadre.

Quali programmi di crescita ha la piattaforma Soccerex?
Ospiteremo un nuovo evento di due giorni in Cina l’anno prossimo con Soccerex China che si svolgerà a Shenzhen il 17-18 aprile 2018. L’evento unirà la comunità globale del calcio in quello che in questo momento è il paese più interessante per lo sviluppo di nuove strategie di mercato. Prima di questo ritorneremo in Qatar per il Forum Asiatico di Soccerex, il 4 e 5 dicembre 2017.

Per informazioni potete visitare www.soccerex.com o contattare nicolag@soccerex.com