dove vedere Rijeka-Milan Tv streaming
L'esultanza di Andrè Silva e Borini (foto Insidefoto.com)

Non sarà stata una serata da record come quella contro il Craiova, ma anche contro lo Shkendija i tifosi del Milan hanno risposto presente per quanto riguarda i numeri di San Siro.

Per l’andata dei playoff di Europa League, infatti, erano presenti allo stadio 40.613 spettatori, per un incasso di complessivi 1.146.438 euro. Cifre lontane dai 65.763 spettatori (con un incasso di due milioni e 33.577 euro) della prima sfida europa stagionale dei rossoneri, ma comunque di tutto rispetto: basti pensare che nella scorsa stagione, in campionato solo 5 volte su 19 gare il numero di spettatori è stato maggiore (per le sfide contro Roma, Napoli, Inter, Juventus e Bologna).

perchè il milan può spendere fair play finanziario
La coroeografia dei tifosi rossoneri per la sfida con il Craiova (foto Insidefoto.com)

Considerando le ultime due stagioni, solamente 9 volte su 38 il Milan aveva avuto più di 40.613 spettatori a San Siro: oltre alle 5 occasioni sopra citate relative alla stagione 2016/17, nel 2015/16 a superare la quota erano state solamente le sfide contro Roma, Napoli, Inter e Juventus).

Un entusiasmo che quindi è tornato dalle parti di San Siro per i colori rossoneri. E numeri importanti la sfida della squadra di Montella contro lo Shkendija li ha fatti segnare anche davanti alla tv: sono stati infatti 3,12 i milioni di spettatori collegati su Canale 5 per assistere al playoff di Europa League, con uno share del 18,76%. Ascolti che he hanno fatto il programma più visto della serata, davanti allo speciale del Tg1 in seguito all’attacco terroristico a Barcellona (1,62 milioni di spettatori con il 9,95% di share su Rai1) e alla serie tv Una Famiglia all’improvviso (1.285.000 spettatori pari all’8.36% di share su Rai2).

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here