L’obiettivo dell’Inter sono i primi quattro posti in classifica. Lo conferma anche il nuovo ad nerazzurro Alessandro Antonello intercettato a Malpensa di ritorno, insieme alla squadra, dalla tournée asiatica.

«Il primo step è la Champions – dice – una volta raggiunta potremo poi pensare ad altro». L’Inter ha vinto l’International Champions Cup di Singapore grazie alle vittorie contro Lione, Bayern Monaco e Chelsea e ha dato risposte positive a Luciano Spalletti sul campo.

Ma nei giorni in Cina ci sono state anche importanti novità a livello societario con la nomina del nuovo amministratore delegato e una piccola rivoluzione nella dirigenza. «È stata una trasferta impegnativa – spiega Antonello – dal punto di vista sportivo e societario. Abbiamo avuto l’occasione di conoscere Zhang Jindong, siamo stati ospiti di Suning: è stato un buon preludio per la stagione. Il blocco finanziario del governo cinese? Noi siamo tranquillissimi, non c’è nessuna preoccupazione: abbiamo i nostri piani, e li potremo farli entro fine agosto. Siamo stati rassicurati, andiamo avanti».

Nel frattempo, Erick Thohir, presidente nerazzurro, ha concesso una lunga intervista ai microfoni di The Straits Times: «Nel 2013 abbiamo firmato il patto per il Financial Fair Play. Quest’anno dobbiamo bilanciare le entrate e le uscite dei giocatori: l’Inter è in un momento di transizione. Dobbiamo essere intelligenti sul mercato. Spendere molti soldi non ti garantirà lo Scudetto. Devi essere intelligente», le parole di Thohir.

quanto ha guadagnato thohir inter
Erick Thohir (foto Insidefoto.com)

«L’Inter ha almeno 105 milioni di fan in Cina e tutti guardano alla Cina come il grande mercato; per questo, dopo tre anni in Inter, ho deciso che fosse giusto avere partner cinesi. Ora le entrate del club sono più alte grazie al mercato cinese e anche per l’aiuto di Suning, in quanto sono i più grandi rivenditori della Cina. Queste sono le cose che stanno creando più reddito per l’Inter. Suning ha triplicato il nostro budget», ha concluso il presidente nerazzurro.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here