Milan preliminari Europa League
(Foto: Insidefoto.com)

Milan, preliminari Europa League – Il Milan apre il terzo anello per la sfida contro la CSU Craiova in programma il 3 agosto a San Siro e valida per il ritorno del terzo turno dei preliminari di Europa League. La vendita dei biglietti prosegue senza sosta e la vittoria ottenuta in Romania ieri per 1-0 sulla squadra di Devis Mangia ha fatto impennare le vendite, già ottime.

In una nota i rossoneri fanno sapere che “Sono già quasi 50.000 i cuori rossoneri che giovedì 3 agosto saranno a San Siro per l’esordio casalingo dei ragazzi di Mister Montella. Un segnale, forte, della voglia del popolo milanista di tornare protagonista in Italia e, in questo caso, in Europa. Dopo il successo in terra rumena firmato Ricardo Rodriguez, è tempo di pensare alla sfida di ritorno che ci vedrà ancora opposti al CSU Craiova di Devis Mangia. Quasi 50.000, come detto, i tagliandi venduti. È già una grande risposta da parte vostra, ma insieme possiamo fare ancora di più. La società ha fatto importanti investimenti sul mercato, ora tocca a voi rispondere riempiendo San Siro. È possibile farlo sfruttando anche l’apertura del terzo anello rosso”.

Ricardo Rodriguez, match winner della sfida d'andata col Craiova (foto Insidefoto.com)
Ricardo Rodriguez, match winner della sfida d’andata col Craiova (foto Insidefoto.com)

“Vi ricordiamo – prosegue il comunicato – che oltre ai biglietti per la sfida di Europa League, Milan-CSU Craiova, è aperta la seconda fase della campagna abbonamenti per il campionato di Serie A 2017/2018, in cui è possibile rinnovare il proprio abbonamento con il cambio posto. A partire dalle ore 13.00 di lunedì 31 luglio, invece, aprirà la vendita libera che sarà sottoscrivibile attraverso 3 modalità: online; presso Casa Milan; oppure tramite i punti vendita Ticketone (Milano e Provincia compresa), solo se si è già in possesso della Cuore Rossonero”.

1 COMMENTO

  1. Per dare un “metro di paragone”:
    L’anno scorso il Milan ha avuto 16.000 abbonati e una media di 40.325 spettatori.
    Media ampiamente falsata dal derby e dalla Juve, togliendo quelle due partite la media è di 36.000.

    Grazie a una campagna acquisti “dignitosa” riesce a portare allo stadio in occasione di un terzo turno di Europa League oltre 50.000 spettatori.
    Cifra che l’anno scorso il Milan ha visto solo in occasione di Inter, Juve, Napoli e Roma.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here