uefa macron

Macron mette a segno un altro importante colpo nel suo costante cammino di crescita sulla scena internazionale, diventando partner ufficiale della UEFA nel TEP (Top Executive Programme) Kit Assistance Scheme, il progetto che assiste le Federazioni calcistiche minori.

Il programma, lanciato nel 2007 per assistere le Federazioni che, sebbene considerate ‘più piccole’, sono comunque un valore importante nell’ambito del calcio europeo e realtà ricche di storia e tradizione, prevede l’impegno dell’azienda bolognese per i due cicli 2018-2020 e 2020-2022 nella progettazione e nella produzione di collezioni uniche e studiate in stretta collaborazione con gli staff di ogni Federazione.

uefa macron

Al primo ciclo, partecipano al programma ben 8 Federazioni, le cui prime squadre e Under 21 vestiranno Macron a partire da Aprile 2018: Andorra, Armenia, Bielorussia, Cipro, Isole Faroer, Liechtenstein, Lussemburgo e San Marino.

L’accordo con l’Uefa è l’ultima di una serie di novità in casa Macron nell’estate in corso. Non solo le nuove divise di Bologna e Lazio, tra le altre, ma anche i nuovi contratti con la Federazione Italia Rugby per le maglie delle nazionali, quello con la neopromossa Spal e con la storica Stella Rossa di Belgrado.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here