roma prestito goldman sachs
I giocatori della Roma esultano dopo un gol (Foto: Insidefoto.com)

La Roma ristruttura l’accordo con Goldman Sachs relativo al finanziamento. La società giallorossa ha infatti informato di aver modificato l’accordo con la banca per quanto riguarda la linea di credito aperta nel 2015.

«A.S. Roma S.p.A. rende noto che, in data odierna . si legge nel comunicato ufficiale della società giallorossa -, si è perfezionata l’operazione avente ad oggetto la rinegoziazione dei termini e delle condizioni dell’operazione di finanziamento, conclusa il 12 febbraio 2015, mediante la sottoscrizione di un contratto di finanziamento per un ammontare pari a 175 milioni con Goldman Sachs International e Unicredit S.p.A., in qualità di Mandated Lead Arranger e Bookrunner, nonché delle garanzie ad essa connesse».

roma prestito goldman sachs
James Pallotta, presidente della Roma (foto Insidefoto.com)

«Ai sensi dell’Accordo Modificativo, la data di scadenza del Contratto di Finanziamento sarà estesa sino al quinto anniversario dalla data di efficacia dello stesso, vale a dire giugno 2022 (“Data di Modifica”), e la data del rimborso degli importi originariamente prevista dal Contratto di Finanziamento inizierà a decorrere dal primo anniversario successivo alla Data di Modifica».

«Inoltre, ai sensi dell’Accordo Modificativo la linea di credito erogata con il Contratto di Finanziamento sarà incrementata da Euro 175 milioni sino ad Euro 230 milioni ed il tasso di interesse ivi previsto resterà invariato (tasso Euribor 3 mesi – con un minimo di 0,75% – con uno spread del 6,25% ed uno sconto sul prezzo di emissione del 3%). Le somme ricevute in conseguenza dell’Operazione saranno utilizzate dalla Società per esigenze connesse alla propria gestione operativa e per il pagamento dei costi dell’Operazione».

roma prestito goldman sachs
Il progetto del nuovo stadio della Roma

«Contestualmente, la Società e Stadio TDV S.p.A. (“StadCo”) risolveranno consensualmente il finanziamento infragruppo sottoscritto in data 16 maggio 2016, unitamente alle garanzie connesse che coinvolgono, a vario titolo, la Società, Neep Roma Holding S.p.A. e AS Roma SPV, LLC».