Potrebbe passare da un trust, in cui conferire parte della quota in Mediaset eccedente il 10%, la soluzione che Vivendi potrebbe presentare all’Agcom per ottemperare al dispositivo con cui l’authority ha contestato alla media company francese la violazione di quanto disposto nel Testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici alla luce della partecipazione detenuta in Telecom Italia e nelle tv del biscione (28,8% pari al 29,9% dei diritti di voto).

Lo riporta il Sole 24 Ore, che sottolinea come lunedì prossimo, termine per presentare il piano all’Agcom, scadono anche i 60 giorni per impugnare la delibera dell’authority davanti al Tar.

Come aveva già anticipato Arnaud De Puyfontaine, ceo Vivendi e presidente di Telecom, i francesi non vogliono perdere l’occasione di contestare una decisione che non condividono.

Sembrerebbe scartata l’ipotesi di presentare un esposto alla Commissione Ue per la supposta contraddizione tra la normativa italiana e il principio della libera circolazione dei capitali.

Resta invece in pista il ricorso al Tar che, a quanto risulta, sarà per via ordinaria (non ci sarebbero i  presupposti per il ricorso d’urgenza) con l’obiettivo di ottenere comunque una sentenza nel merito entro aprile dell’anno prossimo, termine massimo che l’Agcom ha posto a Vivendi per uniformarsi alla delibera.

Dunque, l’impegno a sterilizzare i voti sopra il 10% in Mediaset dovrebbe essere immediatamente efficace, ma di fatto appeso alla sentenza del Tar.

Una volta presentato il piano con gli impegni di Vivendi, gli uffici dell’Agcom dovranno analizzarlo. Non è chiaro se, nel caso,  sarebbe ancora possibile concordare con Vivendi gli aggiustamenti necessari, anche perché le conseguenze di  un rifiuto non sarebbero irrilevanti.

L’Agcom per esempio potrebbe impedire accordi tra Telecom e Mediaset anche per quanto concerne i diritti televisivi. Un tema che potrebbe tornare di attualità a fine anno, quando saranno  riformulati i bandi per la Serie A.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here