app nuovo stadio Tottenham

In attesa di trasferirsi nel nuovo stadio, posizionato proprio a fianco dell’attuale impianto White Hart Lane, il Tottenham nella prossima stagione giocherà a Wembley. Nel frattempo, però, non fa che crescere l’attesa degli appassionati che non vedono l’ora di seguire le sfide del club in un impianto più ampio e confortevole.

Il “Mirror” ha quindi provato a indicare alcune curiosità relative alla nuova struttura destinate a soddisfare anche i più esigenti.

L’ideale per gustare al meglio una gara

Innanzitutto, secondo quanto indicato dal “Guardian” nel nuovo stadio ci sarà una singolare “stanza del formaggio”. Qui sarà possibile provare una selezione di formaggi di ogni genere da gustare prima, durante e dopo ogni partita. Si tratta comunque di un servizio a pagamento disponibile solo per i soci del cosiddetto “H Club” a cui è possibile iscriversi a 15 mila sterline l’anno (compresi i biglietti per le gare), l’equivalente di circa 20 mila euro.

Sono in tanti a godere dello spettacolo di una partita gustando una buona birra. Nel nuovo impianto questa attività sarà possibile grazie a un apposito birrificio, il primo a essere realizzato all’interno di uno stadio di calcio.

Anche chi preferisce i dolci difficilmente resterà deluso. Nella nuova casa degli Spurs sarà infatti allestita anche una pasticceria che preparerà dolci e pasticcini rigorosamente marchiato con il logo del club. Ogni mattina verrà inoltre preparato il pane fresco destinato a tutti i locali situati all’interno dell’impianto. Un modo certamente originale per facilitare la vita dell’impianto anche nei giorni in cui non è in programma una partita, oltre che ovviamente per aumentare i ricavi.

Chi desidera intrattenersi durante la gara bevendo qualcosa di buono avrà inoltre la possibilità di sfruttare il bar, lungo ben 86,6 metri, il più lungo di tutto il Regno Unito.

 

Un impianto confortevole e all’avanguardia

Un’altra grande novità andrà a catturare l’interesse di chi desidera vivere appieno l’atmosfera dei match. Da un lato del tunnel che porta le squadre sul terreno di gioco, verrà installata una grande vetrata che permetterà a tutti di scattare foto e assistere agli ultimi istanti di preparazione dei loro idoli prima dell’ingresso in campo. Un’opportunità esclusiva però solo per i soci dell’H Club.

Alla cifra di 230 sterline (poco più di 250 euro) a partita, sarà possibile godere degli agi delle Sky Lounge, ovvero delle sale situate all’ultimo piano dello stadio che daranno la possibilità di avere una visione spettacolare sia del campo che del panorama intorno all’impianto.

Non è però finita qui. La struttura è infatti pensata anche per ospitare parte di NFL (con la quale è già stato firmato l’accordo) e concerti. A differenza di quanto accade in Italia, dove spesso ci si lamenta ad esempio delle condizioni di San Siro al termine dell’estate fatta di show live, non ci sarà alcuna conseguenza per il terreno di gioco. Il campo sarà infatti conservato al caldo sotto le tribune dello stadio.

In Italia spesso quando la temperatura cala, complice il predominio delle pay Tv, cala la presenza di tifosi allo stadio. Nel nuovo impianto del Tottenham il problema non ci sarà più. Chi è interessato avrà infatti la possibilità di seguire la gara su sedili riscaldati e decisamente comodi. Il prezzo, però, come è facile immaginare non sarà del tutto abbordabile: si va da 89 a 214 sterline.

Sei troppo dipendente da smartphone e tablet e hai paura che ti abbandonino sul più bello? Niente paura, i seggiolini saranno infatti dotati di prese USB per ricaricare i dispositivi. Sarà ovviamente un’opportunità non presente in tutti i posti, ma apprezzata da tanti.

Difficile quindi restare insoddisfatti, anche se per provarlo dal vivo è necessario attendere ancora un po’.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here