Bundesliga, addio palloni Adidas: dal 2018/19 li fornirà la Derbystar

Adidas lascia la Bundesliga, almeno per quanto riguarda i palloni: la Lega tedesca ha infatti annunciato un nuovo accordo per la fornitura dei palloni da gioco con Derbystar.

Si tratta di…

Come vengono distribuiti diritti tv calcio Europa

Adidas lascia la Bundesliga, almeno per quanto riguarda i palloni: la Lega tedesca ha infatti annunciato un nuovo accordo per la fornitura dei palloni da gioco con Derbystar.

Si tratta di un ritorno al passato: il marchio Derbystar è stato infatti già partner della Bundesliga nel 1979/80 ed è inoltre stata sponsor di numerose squadre tedesche.

Dal 2018/19, quindi, sui campi della Bundesliga e della Bundesliga 2 compariranno i palloni marchiati Derbystar: l’accordo avrà durata per quattro stagioni e si concluderà così nella stagione 2021/22.

“Il nostro nuovo partner Derbystar è stato a lungo riconociuto per la più alta qualità del prodotto, una qualità riconosciuta dai club e dai giocatori. Apprezziamo anche la rete di distribuzione internazionale che Derbystar gestisce insieme a Select Sport, la sua società madre”, ha affermato Jörg Daubitzer, CEO di DFL Sports Enterprises, la società che gestisce le sponsorizzazioni per la Bundesliga.

 

Dal 1991 infatti la tedesca Derbystar è stata acquisita dalla azienda danese Select, che oggi fornisce i palloni per i campionati nazionali in Olanda, Finlandia, Svezia, Islanda, Danimarca e Belgio. “Il nostro ritorno in Bundesliga e in Bundesliga 2 sottolinea la nostra forte posizione sul mercato e la nostra performance molto positiva negli ultimi anni”, ha spiegato Andreas Filipovic, responsabile delle vendite e delle sponsorizzazioni nel CdA di Derbystar. “Abbiamo raddoppiato le nostre vendite dal 2010. La nostra presenza in Bundesliga e in Bundesliga 2 rafforzerà notevolmente il marchio”, afferma Joachim Böhmer, membro del consiglio di amministrazione di Derbystar responsabile per il marketing.