sponsor tecnici quarti Coppe europee

Si avvicina l’appuntamento con i quarti di Champions League ed Europa League, dove a rappresentare l’Italia è rimasta solo la Juventus, ma non mancano i campioni pronti a mettersi in mostra nei vari accoppiamenti. Una fase così importante delle due competizioni sarà un’ottima vetrina non solo per chi scenderà in campo, ma anche per gli sponsor tecnici che affiancano le varie formazioni.

Analizzando nel dettaglio la situazione delle varie squadre si riscontra un vero predominio di Adidas. Solo quattro dei sedici club che si giocheranno l’accesso alle semifinali ha una partnership con Nike. Borussia Dortmund e Leicester, che affronteranno rispettivamente Monaco e Atletico Madrid, hanno invece divise realizzate da Puma.

 

Sponsor tecnici quarti Coppe Europee – La situazione in Champions League

Tra le squadre che proveranno a qualificarsi alle semifinali di Champions League si registra l’ormai consueto duopolio tra Nike e Adidas. Sono tre infatti le formazioni spnsorizzate dal brand americano (Barcellona, Monaco e Atletico Madrid), ma altrettante sono quelle supportate dal marchio tedesco (Juventus, Bayern Monaco e Real Madrid).

Proprio i prossimi avversari della Juventus possono contare un vero contratto da record con il brand americano: l’accordo tra le parti, stipulato a ottobre 2016, sarà infatti in vigore dalla stagione 2018-2019 e consentirà un guadagno pari addirittura a 150 milioni a stagione. Barcellona e NIke continueranno a collaborare almeno fino al 2028, ma con possibilità di un ulteriore rinnovo fino al 2021.

Sponsor tecnici quarti Coppe Euroee – La situazione in Europa League

Ben diversa è invece la situazione nella seconda competizione europIl contratto più ricco in questo caso è certamente quello che lega la formazione di Mourinho ad Adidasea. Qui ben sette delle otto squadre rimaste in corsa sono sponsorizzate da Adidas (Anderlecht, Manchester United, Lione, Besiktas, Celta Vigo, Ajax e Schalke 04). Solo il Genk, che in questa stagione ha affrontato anche il Sassuolo, ha una partnership tecnica con Nike.

. Nell’estate 2014 è stato infatti stipulato un accordo, valido a partire dalla stagione 2015-2016, pari a 75 milioni di sterline all’anno, equivalente a oltre 90 milioni di euro.

Al momento sembra difficile fare previsioni su quali possano essere le due formazioni che alzeranno i trofei a fine stagione visto che quasi tutte le favorite sono ancora in corso. In Europa League sarà quasi certamente una formazione targata Adidas a trionfare (difficile ipotizzare una vittoria del Genk), mentre più equilibrio sembra esserci nella massima competizione continentale.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here