anticipazioni maglie Lazio 2017-2018

Il sito lalaziosiamonoi.it, incentrato sulle vicende della Lazio, ha diffuso le prime immagini delle maglie che saranno indossate dalla formazione capitolina nella stagione 2017-2018. A realizzare le divise sarà ancora una volta lo sponsor tecnico Macron, con cui è stato recentemente raggiunto l’accordo per il rinnovo fino al 2022.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte da “La Repubblica”, sin dalla prima maglia, quella che solitamente viene indossata nelle gare casalinghe, non mancheranno le novità. Non sarà quindi realizzata la storica maglia bandiera (in programma comunque nella stagione 2018/2019), ma verranno realizzati dei modelli che molto probabilmente troveranno riscontri positivi.

La divisa home ricorderà infatti quella del 2013, in cui si puntava a celebrare i 100 anni dalla nascita di Silvio Piola. Il celeste sarà quindi più chiaro con colletto a “v” bianco. La novità principale riguarderà invece lo stemma: sarà riproposto quello “rétro” usato negli anni Ottanta, a forma esagonale con l’aquila stilizzata al suo interno.

Lazio, come sarà la maglia home 2017-2018
Lazio, come sarà la maglia home 2017-2018

Ritorno al passato anche per la seconda maglia, solitamente destinata alle partite in trasferta. La casacca, infatti, sembra ricordare quella utilizzata nelle gare di Champions League dalla Lazio di Cragnotti nella stagione 1999-2000. Molti noteranno una similitudine con la divisa dell’Argentina.

La casacca, infatti, è a strisce spesse verticali biancocelesti. Lo stemma, invece, sarà quello classico.

Lazio, come sarà la maglia away 2017-2018
Lazio, come sarà la maglia away 2017-2018

Lo stemma classico è presente anche nella terza maglia della Lazio 2017-2018. Il design scelto è certamente più suggestivo e meno classico rispetto alle altre due. Il colore dominante è infatti il blu notte sfumato verso il basso in una tonalità leggermente più chiara.

Lazio, come sarà la terza maglia 2017-2018
Lazio, come sarà la terza maglia 2017-2018

Ulteriori conferme potranno arrivare nelle prossime mese da parte di Macron e dello stesso club capitolino.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here