latina calcio serieB fallimento società
Tifosi del Latina - Foto Antonietta Baldassarre / Insidefoto

Tutto rinviato a domani. Il giorno tanto atteso – quello in cui la sezione fallimentare del Tribunale di Latina avrebbe dovuto decidere sulle sorti dell’Unione Sportiva Latina Calcio – si e’ concluso con un nulla di fatto.

Da ieri mattina il collegio del Tribunale si e’ riunito per la richiesta di fallimento presentata dai pubblici ministeri Luigia Spinelli e Claudio De Lazzaro. Le parti, pero’, si sono aggiornate a giovedi’ anche per la complessita’ del procedimento.

Sia davanti la sede della sezione fallimentare di via Fabio Filzi, che nella sede centrale del Tribunale in piazza Bruno Buozzi, c’e’ stato un presidio di tifosi in attesa di notizie.

La camera di consiglio dovra’ decidere se accogliere la richiesta di esercizio provvisorio o optare definitivamente per il fallimento del Latina Calcio. Nel primo caso il Latina fallira’, ma grazie alle norme federali potra’ concludere l’attuale campionato di serie B sotto la guida di un curatore, per arrivare all’asta pubblica in cui sara’ venduto il titolo sportivo.

Nel secondo, il Latina finira’ qui la sua storia sportiva, i giocatori saranno svincolati e la squadra cancellata dal campionato. Se fino al termine della settimana scorsa trapelava un leggero ottimismo, in molti ora vedono nero dopo che la Procura ha espresso parere negativo in merito all’esercizio provvisorio del club per “mancanza di garanzie”.

In base a quanto affermato dalla Procura, dal 27 dicembre scorso (giorno del passaggio di proprieta’ con l’acquisizione del titolo da parte della cordata di Anzio) al 2 marzo, nelle casse societarie non sarebbe stato effettuato alcun versamento.

Certo, quello espresso dalla Procura e’ un “semplice” parere, ma difficile che i giudici non ne tengano conto. Il futuro del Latina Calcio, dunque, resta appeso ad un filo. In un clima di massima incertezza, la squadra continua ad allenarsi agli ordini di mister Vivarini e a preparare la sfida casalinga in programma sabato contro il Carpi. Pensando, unicamente, a conquistare la salvezza sul campo.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here