Calcio e Finanza incontra gli studenti del masterSport
Gli studenti della ventunesima edizione del masterSport

Le opportunità offerte dalla crisi e dalla grande trasformazione che ha investito il mondo dell’editoria alle start-up del settore, nuovi modelli di business, native advertising, il ruolo dei giornalisti in questo nuovo contesto. Sono questi alcuni dei temi discussi ieri nell’incontro tra gli studenti del masterSport, giunto quest’anno alla sua ventunesima edizione, e Andrea Di Biase, partner di Calcio e Finanza e SportNEXT.

L’incontro, tenutosi all’Università di Parma nell’ambito della partnership siglata nei mesi scorsi tra masterSport, Calcio e Finanza e SportNEXT, è stato anche un’occasione per discutere dell’importanza dello sviluppo di prodotti editoriali verticali dedicati allo sport business direttamente con coloro che si stanno preparando per avere un ruolo operativo nell’industria sportiva italiana dei prossimi anni.

Lo sport professionistico, e in particolare il calcio, è diventato a tutti gli effetti un’industria, anche in Italia. Ma a differenza di altri comparti produttivi altrettanto importanti per il Paese come la moda ed il food, lo sport business italiano non poteva contare, almeno fino a poco tempo fa, su un’offerta editoriale verticale capace di trattarne in modo professionale gli aspetti economico-finanziari.

Calcio e Finanza incontra gli studenti del masterSport
Gli studenti del masterSport durante l’incontro con Andrea Di Biase di Calcio e Finanza

Una domanda di informazione che arriva non solo dagli addetti del settore ma anche di un numero crescente di tifosi e appassionati interessati a comprendere le dinamiche economiche dello sport, alla quale Calcio e Finanza e SportNEXT puntano a dare una risposta.

L’incontro con gli studenti del masterSport è stata anche l’occasione per vedere da vicino come funziona il processo di “fabbricazione” di un articolo giornalistico: dal rapporto con le fonti alla verifica delle informazioni, con un focus particolare sul reperimento e l’analisi delle fonti documentali.

masterSport, ideato nel 1996 e da allora diretto da Marco Brunelli, oggi direttore generale della Lega Serie A, è tra i master più longevi del settore sport business ed è stato indicato dalla rivista Sport Business International come miglior corso italiano del settore a livello mondiale (ranking luglio 2016) oltre che settimo al mondo per la soddisfazione dei suoi studenti.

Questi elementi, ai quali va certamente aggiunta la masterSportNet, una community unica con 20 anni di storia composta di oltre 450 diplomati oggi dirigenti, operatori e giovani talenti del settore sport.