anticipazioni FIFA 18
Cristiano Ronaldo impegnato contro il Napoli (Foto: Insidefoto.com)

La sfida tra Real Madrid e Napoli, disputata ieri al Santiago Bernabeu, è stata negativa per i tifosi azzurri, ma non ha mancato di regalare spettacolo agli appassionati che hanno voluto seguirla davanti alla TV. Per Premium Sport, che ha trasmesso il match, il risultato è stato certamente più che positivo.

L’andata degli ottavi di finale di Champions League tra gli azzurri e le “merengues” ha infatti realizzato il record stagionale in Champions League e il secondo miglior risultato per una gara europea da quando esiste Premium. Sono stati infatti totalizzati 1.402.000 telespettatori con il 5.29% di share. Solo Bayern Monaco-Juventus del 16 marzo 2016 (1.478.000 e il 5.56% di share) ha registrato un ascolto più alto.

Un dato eccezionale, che fa di “Real Madrid-Napoli” l’evento calcistico internazionale più visto di tutta la stagione sul canale pay.

I numeri positivi non sono finiti qui: la partita disputata al Santiago Bernabeu ha infatti toccato un picco d’ascolto del 6.07% di share e di 1.653.609 spettatori totali, registrato alle 21.30, pochi minuti prima della fine del primo tempo.

 

Numeroso anche il pubblico che ha deciso di soffermarsi su “Premum Champions”, l’approfondimento post partita in cui è stata analizzata nel dettaglio la prestazione delle due squadre, oltre a dare la possibilità ai telespettatori di ascoltare a caldo le voci dei protagonisti. Il programma, condotto da Sandro Sabatini e Giorgia Rossi, ha ottenuto ascolti da record, tenendo incollati a Premium Sport ben 575.000 spettatori con il 3.09% di share, toccando un picco di 819.963 spettatori alle 22.52, durante l’intervento polemico del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Il patron partenopeo, infatti, non ha mancato di attaccare le scelte del suo allenatore, Maurizio Sarri.

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis (Foto: Insidefoto.com)
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis (Foto: Insidefoto.com)

Risultati che vanno ad aggiungersi agli ottimi numeri registrati su Premium Play. La piattaforma di streaming on demand di Premium è stata raggiunta da 125.000 utenti unici con un picco di 92.000 utenti contemporaneamente collegati.

 

 

 

PrecedenteIl Manchester United lancia la tv via app: abbonamento in Italia a 5,99 euro
SuccessivoFinal Eight Basket 2017 al via, Acqua Lete sponsor dell’evento e acqua officiale