dove vedere Atalanta-Hapoel Haifa
I tifosi dell'Atalanta allo stadio (Foto: Insidefoto.com)

stadio Bergamo in vendita inizio lavori. Manca ormai davvero poco al momento in cui potremo conoscere il nuovo proprietario dello stadio di Bergamo. Il Comune lombardo – come riporta ‘L’Eco di Bergamo’ – ha ufficialmente messo in vendita l’impianto, presentando il bando di alienazione che sarà discusso il 20 febbraio in Consiglio comunale.

A partire da quella data ci saranno 60 giorni di tempo per manifestare un possibile interesse. La base d’asta parte da 7.826.000 euro. Si tratta della cifra minima stabilita da Avalon, ocietà specializzata a cui Palazzo Frizzoni ha affidato la stima del bene.

I lavori, se l’asta andrà a buon fine, non potranno comunque iniziare il prossimo anno. Secondo le stime, l’operazione avrebbe un valore tra i 25 e i 30 milioni di euro. Stabilito comunque anche la durata ultima per portare a termine la ristrutturazione: non oltre i sei anni.

 

Nella realizzazione dei lavori ci saranno però alcuni vincoli da rispettare, parere dato dalla Sovrintendenza sulla struttura dal valore storico, la cui costruzione iniziò nel 1927 su progetto dell’ingegner Luigi De Beni. Non dovranno inoltre essere effettuate modifiche alla tribuna d’onore e alla Creberg.

Potrà invece essere demolita la copertura, per effettuarne eventualmente una più moderna. Tra i «vincoli» per il nuovo proprietario, il rispetto degli impegni contrattuali fino a naturale scadenza (20 giugno 2019) con chi è affittuario degli spazi pubblici. Ma anche con le due squadre che giocano nell’impianto, quindi Atalanta e Albino Leffe.

Le indiscrezioni di qualche mese fa in merito a un possibile interesse da parte dell’Atalanta sono confermate. A rivelarlo è proprop il presidente del club bergamasco, Antonio Percassi, che ha confessato anche quali siano le sue intenazioni: “Un impianto moderno nel centro di una città. Come il Chelsea a Londra, però con possibilità di spazi più ampi rispetto a qui. Noi invece dobbiamo tener conto, ad esempio, del problema traffico: dovremo limitarci a circa 22-23 mila posti, ma vogliamo che sia ugualmente un gioiello”.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here