easports tornei fifa17 diretta tv

Dopo il rivoluzionario accordo che Electronic Arts ha stipulato con ESPN per il continente americano, gli eSports e in particolare l’Ultimate Team Championship di FIFA 17 sono arrivati anche sui canali televisivi europei.

Ed un eventuale successo di pubblico, capace di coinvolgere nuove fasce d’età oltre ai giovanissimi già abituati a guardarsi le partite in streaming e su Youtube, potrebbe decretare un nuovo trend nel mercato dei diritti tv.

bt1

L’accordo EA Sports – ESPN era stato annunciato il 3 febbraio scorso dalla stessa casa di videogiochi che poco più di un anno fa ha fondato al suo interno l’EA Competitive Gaming Division. Nel frattempo anche Bt Sport (che nel suo pacchetto per il mercato inglese ha pure un canale a marchio ESPN, ma ha trasmesso il torneo su Bt Sport 1: probabilmente una subconcessione, in attesa di saperne di più) si è attrezzata per trasmettere il torneo di Parigi, ovvero la competizione regionale che permetterà ai vari gamer di qualificarsi per le finali di Berlino.

“Da quando è nata EA Competitive Gaming Division – spiega sul suo sito EA Sports – abbiamo ricevuto un incredibile supporto dai giocatori di tutto il mondo per realizzare nuove esperienze basate sui nostri tre capisaldi: competizione, community e intrattenimento“. L’accordo globale con ESPN servirà per espandere la nostra visibilità e offrire a milioni di nuovi appassionati in tutto il mondo un posto in prima fila per assistere alle nostre competizioni.

“Abbiamo a lungo creduto nel potenziale del gaming competitivo per raggiungere un pubblico ancora più ampio, da quando i giochi sono diventati più accessibili sia da giocare che da guardare”, ha dichiarato Todd Sitrin, Vicepresidente senior di EA Competitive Gaming Division. “Sono davvero felice di collaborare con ESPN perché condivide la nostra visione mentre prepariamo la prossima fase delle nostre competizioni e offriamo esperienze come EA SPORTS FIFA ad ancora più appassionati.”

easports tornei fifa17 diretta tv

La messa in onda delle finali regionali di Parigi ha segnato il debutto assoluto di ESPN nella trasmissione di un evento eSports.

Una copertura aggiuntiva sarà disponibile anche su ESPN2, ESPN Deportes ed ESPN3. Globalmente, ESPN seguirà le finali regionali di Parigi e i restanti sei FIFA EA Major in più di 60 paesi su diverse piattaforme chiave in inglese (Canada tramite TSN, Australia, Nuova Zelanda, Isole del Pacifico e Caraibi), spagnolo (Messico, America del Sud e America Centrale) e portoghese (Brasile).

“Stiamo espandendo il nostro portfolio del gaming competitivo per includere eventi che possano interessare anche agli appassionati di sport tradizionali e la FIFA Ultimate Team Championship Series di EA è l’esempio perfetto del servizio che intendiamo offrire ai fan degli eSport”, ha dichiarato John Lasker, Vicepresidente programmazione e acquisizioni di ESPN. “L’opportunità di raggiungere un così vasto pubblico di appassionati a livello globale e in più lingue è davvero emozionante, e siamo molto felici di farlo continuando la nostra collaborazione di lunga data con EA.”

Inoltre, la FIFA Ultimate Team Championship Series sarà trasmessa in diretta su Twitch e YouTube, raggiungendo così gli appassionati ovunque si trovino e dando loro la possibilità di guardarla come preferiscono. Anche EA.com incorporerà la diretta in streaming di Twitch.

L’emittente nei prossimi mesi trasmetterà quattro eventi: il primo appuntamento saranno le finali della zona nord-americana, in programma a Vancouver l’8 aprile. Seguiranno l’appuntamento asiatico di Singapore (22 aprile), quello europeo di Madrid (6 maggio) e le finalissime di Berlino, tra il 20 e il 21 maggio. Al vincitore andranno circa 154.000 euro, mentre il secondo classificato ne guadagnerà 77.000.