Tra qualche settimana l’UEFA aprirà le vendite per i biglietti della finale di Champions League 2016-2017. Già in questi giorni, tuttavia, sono in vendita i biglietti per la partita che si giocherà allo stadio di Cardiff il primo giugno valevole per la Champions League femminile.

I prezzi sono superpopolari: con sette euro possono entrare gli adulti e con 3,5 sterline i minorenni.

“Vogliamo fare in modo che i tifosi di tutte le età possano avvicinarsi al calcio femminile” ha detto il direttore delle competizioni UEFA Giorgio Marchetti. “Spero che la competizione possa ispirare nuove giocatrici a partecipare e cercare di raggiungere certi traguardi”.

Il Galles, come noto, ospita quest’anno la finale della Champions sia femminile che maschile. “Speriamo che questo abbia un effetto positivo e duraturo sul calcio in Galles” ha detto il direttore esecutivo della Federazione gallese, Jonathan Ford.

Campione in carica è il Lione, che lo scorso anno ha battuto ai rigori il Wolfsburg (1-1 dopo i tempi supplementari) per 4-3. La gara si giocò a Reggio Emilia con circa 20 mila spettatori (i biglietti anche in quel caso avevano prezzi popolari intorno ai 10 euro) nell’ambito dell’organizzazione della finale Champions che si era giocata a Milano.

Nel 2018 invece le finali si giocheranno a Kiev. Nel mese di settembre, invece l’UEFA deciderà a chi assegnare la finale del 2019: in corsa ci sono Baku e il nuovo stadio dell’Atletico Madrid, il Wanda Metropolitano.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here