ascolti Sanremo seconda serata Bologna Milan
Ignazio Abate, capitano del Milan in Supercoppa Italiana (Foto: Insidefoto.com)

Il temuto confronto con la Serie A di calcio, che ieri sera proponeva la sfida tra Bologna e Milan, chiusa con un incredibile 1-0 per i rossoneri nonostante la pluri inferiorità numerica della squadra di Vincenzo Montella, ha confermato l’influenza negativa del calcio sugli ascolti di Sanremo.

Ma se nei giorni scorsi gli organizzatori non si erano sbilanciati sugli ascolti previsti, proprio per la concomitanza di diverse partite di calcio, alla fine della seconda serata si può dire che l’incidenza è stata marginale.

E’ stato del 46,6% lo share della seconda serata del Festival di Sanremo 2017, gli spettatori sono stati poco meno di 10 milioni e 400mila (10.367.000).

Rispetto a martedi’ c’e’ stata una flessione, che peraltro era stata gia’ messa in preventivo dal direttore di Rai1 Andrea Fabiano, stante anche la concomitanza della serata con le partite del campionato di serie A di calcio.

La flessione e’ stata del 3,8% di share e di un milione 7mila spettatori. Ma il raffronto piu’ appropriato e’ con la seconda serata di un anno fa: scorso anno la media share della seconda serata era stata pari al 49,91%, e quindi si registra un calo del 2,50%, mentre la media spettatori era stata pari a 10 milioni 748mila, e dunque con quest’anno un calo di 381mila.