Dove vedere 6 Nazioni 2017 in Tv. Si avvicina l’appuntamento con il 6 Nazioni 2017, il torneo di rugby che catalizza l’attenzione di numerosi appassionati. L’inizio ufficiale della competizione è previsto per sabato 4 febbraio, mentre l’Italia esordirà il giorno successivo: la prima partita degli azzurri è in programma contro il Galles allo Stadio Olimpico di Roma. Ecco quindi tutte le indicazioni per chi desidera i match in Tv e vivere appieno le emozioni tipiche di questo sport.

Dove vedere 6 Nazioni 2017 in Tv – Il torneo in chiaro su Dmax

E’ confermata la partnership tra Discovery Italia e la FIR, Federazione Italiana Rugby, per le sfide dell’RBS 6 NAZIONI 2017, il più grande torneo di rugby, che riunisce le 6 nazionali europee più forti: Italia, Inghilterra, Francia, Galles, Scozia, Irlanda.

La competizione sarà quindi visibile in chiaro a tutti sintonizzandosi a partire da sabato 4 febbraio su Dmax, canale 52, che trasmetterà in diretta in esclusiva di tutti i 15 match del torneo.

Non mancheranno inoltre approfondimenti pre e post partita, interviste ai protagonisti della giornata, ospiti internazionali e incursioni dei talent più popolari di Discovery all’interno di “Rugby Social Club“. Qui saranno presenti Daniele Piervincenzi, affiancato in studio dalla leggenda azzurra Mauro Bergamasco e da Paul Griffen, oltre che dall’arbitro federale Maria Beatrice Benvenuti.

Confermati alle telecronache delle partite Vittorio Munari e Antonio Raimondi. Chef Rubio si occuperà invece dei collegamenti dagli stadi dove giocheranno gli Azzurri: l’Olimpico di Roma per le 3 gare in casa contro Galles, Irlanda e Francia, Twickenham per la sfida contro l’Inghilterra, Murrayfield per la Scozia.

Dove vedere 6 Nazioni 2017 in Tv – Diretta streaming e contenuti on demand

Per chi non avesse la possibilità di vedere le partite in occasione della messa in onda in diretta sarà possibile usufruire del live streaming sulla piattaforma OTT di Discovery DPLAY, attraverso il canale dedicato D-RUGBY.

Il canale punta inoltre a fornire un’offerta il più possibile personalizzato e così consentirà anche di rivedere le gare dell’Italia on demand su DPLAY. Sulla piattaforma saranno inoltre disponibili anche gli highlights degli azzurri al termine di ogni match.

Inoltre, sul sito dmax.it spazio a contenuti esclusivi, highlights, classifiche per tutta la durata del torneo.
Diretta streaming anche su www.eurosport.com. Hashtag ufficiale per commentare live su Twitter e Facebook: #6nazioni.

Luigi Ecuba, Senior Director Sports Discovery Networks Southern Europe, ha sottolineato quanto la rete creda nel coinvolgimento del pubblico per il rugby e auspica quindi che il servizio che sarà fornito possa essere apprezzato: “L’RBS 6 Nazioni è unprogetto che Discovery ha molto a cuore e ogni anno è sempre più entusiasmante essere al fianco della FIR e della Nazionale azzurra per questo appuntamento unico. Discovery è la “casa del rugby” in Italia grazie a un’offerta di portfolio sempre più ricca e alla capacità di portare nelle case di milioni di italiani l’agonismo, la passione e i valori di uno sport unico, in grado di trasmettere un messaggio positivo alle nuove generazioni”.

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here