sky mediaset protesta lega orari partite milan inter
(Foto: Insidefoto.com)

SICS, Software e Servizi per lo Sport, opera ormai dal 1995 a stretto contatto con le più importanti realtà sportive nazionali e internazionali sviluppando e fornendo servizi e prodotti innovativi che soddisfano le esigenze degli staff tecnici dei club professionisti. Tra le proposte più apprezzate ci sono i corsi per i Match analyst, una figura di particolare interesse per chi aspira a lavorare nel calcio.

I corsi Junior Match Analyst hanno l’obiettivo di fornire un percorso completo per lo sviluppo delle competenze di base richieste a un match analyst, una figura sempre più ricercata dalle squadre del nostro campionato.

I percorsi formativi sono sviluppati su tre livelli e sono pensati per fornire ai partecipanti informazioni sugli strumenti hardware e software disponibili, oltre alle tecnologie e alla loro applicabilità nell’ambito della match analysis. Le lezioni sono state ideate prendendo spunto dalle richieste dei settori giovanili e dilettanti con uno sguardo al mondo professionistico.

 

corsi-match-analyst

Il prossimo appuntamento per il Livello 1 è in programma a Milano nelle giornate del 20 e 21 febbraio dalle 10 alle 17 presso l’Andreola Central Hotel situato in via Domenico Scarlatti 24. Questa sessione, che può essere considerata un’introduzione al tema, vengono trattati i seguenti argomenti:
  • Tipologie di video e riprese
    • Gestione dei diversi formati video
    • Utilizzo del software VideoMatch
    • Tagging di una partita
    • Creazione ed esportazione di una playlist.

Il livello 2 è invece previsto a Bologna il 6 e 7 marzo (stessi orari). L’accesso al corso sarà consentito a chi ha già partecipato al Livello 1 con l’obiettivo di arrivare a un’analisi completa di una o più partite. Queste le tematiche previste:

• Linee guida per la Match Analysis
• Gestione della seduta tecnica
• Utilizzo della Camera Tattica
• Uso della grafica nell’elaborazione di un filmato di analisi
• Condivisione dei video e delle analisi con lo staff e con i giocatori.
Ancora più approfondite sono le tematiche trattate nel corso di Livello 3, previsto sempre a Bologna il 20 1 21 marzo. Verranno infatti trattati i i principali aspetti della Performance Analysis:
• Tecnologie avanzate per la Match Analysis e Training Control
• Uso dei Gps e analisi dei dati
• Cenni al Video tracking
• Analisi dei dati tecnico-tattici
• Cenni sulle tecnologie di Big Data Analysis.
La partecipazione al percorso Junior Match Analyst e il superamento dell’esame finale danno diritto ai primi classificati di usufruire di posti riservati per i corsi di certificazione di Professional Performance Analyst, tenuti a Coverciano.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here