serie b scudetto fair play finanziario
(Insidefoto.com)

Football Leaks pubblicazione vietata: un giudice spagnolo ferma i documenti che raccontano i retroscena del mondo del calcio. Arturo Zamarriego chiede ai dodici giornali europei riuniti nel consorzio EIC di fermare la pubblicazione dei leak che stanno coinvolgendo a vario titolo diversi uomini dello sport mondiale. Secondo il giudice di Madrid, i giornalisti stanno violando il “diritto fondamentale alla riservatezza delle comunicazioni” e per questo ritiene che le rotative si debbano fermare. Lo riportano diversi media spagnoli e le agenzie internazionali.

Nella sua ordinanza, si legge in un lancio AFP, il giudice è concorde con una società che fornisce consulenza fiscale a diversi campioni dello sport e che sostiene la violazione del vincolo di riservatezza per alcune informazioni “rimosse dai suoi server”. Sulla scia di queste recriminazioni il giudice madrileno ha deciso di vietare “la pubblicazione, in carta o edizione digitale, di informazioni riservate per uso personale, finanziaria, fiscale e / o di clienti di entità legali della Senn Ferrero”, società di consulenza che ha protestato con la corte.

Secondo quanto risulta, la magistratura spagnola punta a vietare la pubblicazione su tutto il territorio europeo facendo leva sulle regole della UE. “Questo è un tentativo senza precedenti di censurare un intero continente”, ha scritto il giornale Mediapart, in un articolo pubblicato online.