cairo problema serie a
Urbano Cairo (Insidefoto)

Tutto lo stadio (o quasi) a dieci euro. Guai a chiamarla scocciatura, il Torino considera la Coppa Italia un obiettivo stagionale e la società guidata da Urbano Cairo vuole il pienone in occasione della sfida contro il Pisa di martedì 29 novembre, ore 21: tutti i settori dello stadio Olimpico a dieci euro, ad eccezione della sola tribuna Grande Torino che costerà 50 euro. Una gara a eliminazione diretta contro una squadra di Serie B che merita il grande pubblico sugli spalti, secondo la società granata. Per questo si è deciso di abbattere le differenze e puntare sul ticket (quasi) unico.

In una nota la società ha spiegato che i tagliandi per la sfida Torino-Pisa sono in vendita dalle ore 14 di martedì 22 novembre tramite tutti i consueti canali. Gli abbonati avranno la prelazione solo sul proprio posto fino alle ore 23.59 del 25 novembre; dal 26 novembre i posti non acquistati in prelazione verranno sbloccati e andranno in vendita libera.

Questi i prezzi:

  • 10 euro in Curva Maratona
  • 10 euro in Curva Primavera
  • 10 euro nei Distinti Granata
  • 10 euro in Tribuna Granata
  • 10 euro nelle Poltroncine Granata
  • 50 euro in Tribuna Grande Torino.

Proprio ieri, chiacchierando a Milano con la stampa, il patron del club Cairo ha ribadito che “il Torino non si deve porre limiti. Non dobbiamo mai essere appagati, pensiamo partita dopo partita, ben venga porsi obiettivi ambiziosi e poi vediamo dove potremo arrivare”. Il presidente-editore, dopo aver ricevuto la ‘Guirlande d’Honneur’, ha annunciato la volontà di prolungare il contratto ad Andrea Belotti e ha spiegato di sentire l’allenatore Sinisa Mihajlovic “così voglioso di darsi obiettivi. Nel calcio è meglio non mettere troppa pressione, mi dicono; ma, come a me, a lui la pressione piace averla a pranzo e a cena”, ha scherzato. Intanto, più di uno spiraglio sul mercato di gennaio: “Sono disponibile a intervenire, se ci fosse l’opportunità di aggiungere un calciatore scelto bene e in maniera intelligente. Mi fido del ds Petrachi”, ha assicurato Cairo.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here