premier league sponsor maniche
Zlatan Ibrahimovic (Insidefoto.com)

La Premier League sta cercando nuovi metodi per incrementare i propri ricavi da sponsorizzazioni. E l’ultima proposta riguarda le divise da gioco, che dalla prossima stagione potrebbero presentare il logo di un’azienda sulle maniche.

Come riporta il Daily Mirror, i club inglesi avrebbero già avuto il via per cercare nuovi contratti relativi proprio alle maniche della maglietta. Una novità che, per club come il Manchester United, potrebbe anche valore fino a 10 milioni di sterline a stagione. Secondo le stime, infatti, lo spazio sulle maniche varrebbe circa il 20% dello spazio centrale sul petto, quello classico. Uno spazio alternativo per avere maggiori ricavi in stile “retro-sponsor”, che ha preso piede invece in Italia.

Il logo della Premier League, che oggi viene applicato su entrambe le maniche, sarebbe spostato unicamente sul braccio sinistro, lasciando il destro libero per apporre il logo di uno sponsor. Le società, secondo il Mirror, sarebbero già alla caccia di nuovi accordo per l’inizio della prossima stagione.

Non tutti, però, potrebbero sfruttare la novità: ci sono almeno due club che hanno firmato accordi di esclusiva con le aziende che compaiono già sul petto, e altri marchi per questo non potranno comparire sulla divisa. Circa la metà dei club rimanenti starebbero già trattando con lo sponsor posto sul davanti della maglia, mentre gli altri, invece, sarebbero alla ricerca di nuovi accordi per occupare lo spazio sulle maniche.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here