maglie vendute balotelli Nizza
Mario Balotelli con la maglia del Nizza (Foto: Insidefoto.com)

E’ passato ormai qualche mese dall’arrivo in Francia, nelle file del Nizza di Mario Balotelli, ma la diffidenza iniziale sembra essere ormai solo un cattivo ricordo. L’attaccante sta infatti trascinando la formazione rossonera con i suoi gol. La squadra è inaspettatamente al primo posto in classifica in Ligue 1, ma punta anche ad accedere agli ottavi di Europa League. I tifosi sono pienamente soddisfatti del rendimento del giocatore e a confermarlo sono i numeri delle maglie vendute. Davvero da record.

Secondo il quotidiano transalpino “Nice Matin”, si vendono infatti dieci maglie all’ora e si conta di venderne 15.000 in totale, di cui 10.000 dell’attaccante italiano. Numeri addirittura raddoppiati rispetto a quanto accadeva solo un anno fa.

Balotelli ha letteralmente conquistato l’intera città. Anche gli abbonamenti, dall’arrivo di Supermario a Nizza, sono aumentati del 20%, passando da 10mila a 12mila. Nello stadio, la media spettatori si è alzata a 22.695 contro i 1.9192 di un anno fa. E le richieste di maglie con il nome di Balotelli arrivano non solo dall’Australia, ma pure da Stati Uniti e Cina paesi di origine dei nuovi azionisti di maggioranza.

 

L’aria francese sembra avere fatto bene a Balotelli anche al di fuori del campo. In occasione degli allenamenti sono infatti sempre numerosi i tifosi che si presentano al centro per scattare una foto o ottenere un autografo da parte dell’attaccante ex Milan e Inter.

Anche le piattaforme digitali del club transalpino stanno traendo giovamento dalla presenza di Supermario in rosa. Le piattaforme social della società hanno registrato una vera impennata: +32% su Instagram, +18% du Facebook. Il sito del Nizza ormai è preso d’assalto anche dagli utenti italiani e lo scorso settembre ha registrato un milione di visitatori unici.