Adriano Galliani e Enrico Preziosi (Insidefoto.com)

Affari Galliani Preziosi – L’asse tra Adriano Galliani ed Enrico Preziosi potrebbe riservare qualche sorpresa anche nella sessione estiva del calciomercato 2016-2017. L’amministratore delegato del Milan si trova a Ibiza dove, secondo quanto riporta l’edizione di Genova di Repubblica, è stato raggiunto dal presidente del Genoa.

Pace fatta tra Preziosi e Galliani, dunque, dopo lo sgarro La Padula che era ad un passo dal diventare un giocatore del Genoa, ma che il Milan ha “soffiato” al Grifone all’ultimo momento. Trentacinque giorni dopo Preziosi e Galliani sono amici come prima e sono pronti a concludere nuovi affari. Al Milan interesserebbero Pavoletti, possibile sostituto di Carlos Bacca, e il centrocampista venezuelano Rincon. Al Genoa piacerebbe riportare sotto la Lanterna lo spagnolo Suso (che Vincenzo Montella punterebbe invece a valorizzare in maglia rossonera) e potrebbe considerare l’ingaggio di Matri come eventuale sostituto di Pavoletti. E nel pacchetto, scrive Repubblica, potrebbe entrare anche Davide Calabria, giovane (19 anni) laterale destro.

Gli affari Galliani Preziosi nei bilanci del Genoa

Del resto il loro è un rapporto consolidato da tempo. È, infatti, dal 2007 che si scambiano giocatori a ritmi frenetici. Secondo le rilevazioni effettuate da CF Calcio e Finanza sui bilanci del Genoa dal 2007 al 2015, le transazioni in uscita con destinazione Milan hanno riguardato 17 giocatori. Operazioni che sono valse al club presieduto da Enrico Preziosi un incasso complessivo di 129 milioni di euro (una media di 14,3 milioni l’anno) e plusvalenze per 78,12 milioni di euro.

Si tratta del 24,62% dell’ammontare complessivo delle plusvalenze realizzate dal Genoa nel periodo considerato (317,36 milioni di euro). La più importante? Quella da 19,77 milioni fatta segnare dai rossoblu grazie al passaggio in rossonero di Stephan El Shaarawy contabilizzata nel bilancio al 31 dicembre 2011 del Genoa. Seguono quella da 12 milioni (bilancio 2010 del Grifone) per la cessione al Milan del difensore greco Sokratis Papastathoupolus e quella di Stefan Simic, difensore classe 95, acquistato dal Diavolo nell’agosto del 2013 per 10 milioni generando una plusvalenza sui conti del Genoa di 9,5 milioni.

Affari Galliani Preziosi - Le plusvalenze del genoa con Milan e Inter
Affari Galliani Preziosi – Le plusvalenze del genoa con Milan e Inter

Una plusvalenza superiore anche a quella iscritta nel bilancio 2008 del Genoa grazie all’acquisto da parte del Milan di Marco Borriello (11,8 milioni il prezzo del cartellino, 9,1 milioni la plusvalenza) ma inferiore a quella da 15 milioni realizzata da Preziosi grazie alla cessione del 100% di Andrea Bertolacci alla Roma per 17 milioni, che ha poi provveduto a girarlo al Milan per 20 milioni.

Affari Galliani Preziosi, il peso del Milan come quello dell’Inter

Il Milan non è però l’unica squadra di Serie A con cui il Genoa ha fatto gli affari più importanti da un punto di vista economico. L’Inter con 8 operazioni (alcune delle quali legate a comproprietà di giocatori) ha versato nelle casse del Genoa 104,8 milioni, contribuendo a generare plusvalenze nei bilanci del Grifone per 79,56 milioni. Poco più dei 78,12 milioni del Milan, che potrebbero però aumentare se andassero in porto le trattative su Pavoletti e Rincon.

Affari Galliani Preziosi - Quanto hanno pesato Milan e Inter sul mercato del Genoa
Affari Galliani Preziosi – Quanto hanno pesato Milan e Inter sul mercato del Genoa

La plusvalenza più importante fatta segnare nelle transazioni tra Genoa e Inter è quella da 18,51 milioni per il passaggio in nerazzurro di Diego Milito (pagato 28 milioni), seguita da quella da 13,99 milioni su Samuele Longo (giovane attaccante che era in comproprietà tra i due club) e quella da 12,7 milioni fatta segnare ai tempi della comproprietà tra rossoblu e nerazzurri di Juray Kucka (poi ceduto dal Genoa al Milan ma con una minusvalenza).

Le plusvalenze anche per Milan e Inter

Il conto delle plusvalenze, però, viaggia anche sul binario contrario. Perché anche Milan e Inter hanno incassato cifre di una certa rilevanza dagli affari col Genoa in questi anni.

Affari Galliani Preziosi - Le plusvalenze del Milan con il Genoa
Affari Galliani Preziosi – Le plusvalenze del Milan con il Genoa

Poco oltre i 50 milioni di euro le plusvalenze realizzate dai rossoneri in operazioni con il Genoa, circa la metà invece quelle dei cugini nerazzurri.

Affari Galliani Preziosi - Le plusvalenze dell'Inter con il Genoa
Le plusvalenze dell’Inter con il Genoa

4 COMMENTI