Sorteggio play off Champions urna Roma. Il prossimo 5 agosto si svolgerà il sorteggio di Champions League relativo ai play off che vedrà nell’urna anche la Roma, terza classificata del campionato italiano.

In quella sede i giallorossi saranno inseriti nel tabellone delle squadre piazzate (ovvero squadre non campioni nazionali dei Paesi con il miglior ranking) e si troveranno in una urna che comprende 5 squadre. Le 10 “piazzate” qualificatesi per l’ultimo turno preliminare verranno divise in due urne diverse: le 5 con miglior ranking verranno abbinate per sorteggio alle 5 con peggior ranking.

Nell’urna delle migliori troviamo: Manchester City, Porto e Villareal ovvero le tre squadre che a prescindere da come andrà a finire il turno precedente hanno il ranking migliore di almeno 5 delle possibili avversarie.

A queste si aggiungono Borussia Moenchengladbach e Roma che per conoscere in quale urna saranno inserite dovranno aspettare i cinque incontri del turno preliminare delle piazzate.

La Roma verrà inserita nell’urna delle peggiori nel caso in cui i preliminari si qualificasse una squadra con ranking migliore del suo. Al momento i giallorossi partono dal 51esimo posto nel ranking UEFA con 41,587 punti collezionati.

Le partite che interessano i giallorossi sono (tra parentesi la posizione della squadra nel ranking e i punti):

Ajax (NED, 30 – 58.112) v PAOK (GRE, 56 – 37.440)

Sparta Praha (CZE, 53 – 40.585) v Steaua București (ROU, 57 – 36.576)

Shakhtar Donetsk (UKR, 21 – 81.976) v Young Boys (SUI, 85 – 24.755)

Rostov (RUS, 146 – 11.716) v Anderlecht (BEL, 38 – 54.000)

Fenerbahçe (TUR, 52 – 40.920) v Monaco (FRA, 58 – 36.549)

Gli incontri d’andata verranno disputati il 26 e 27 luglio mentre il ritorno si giocherà il 2 e 3 agosto.

Come si vede sono solo 3 le squadre posizionate meglio della Roma, che – quindi – qualificandosi la scavalcherebbero. Si tratta di Ajax, Shaktar Donetsk e Anderlecht.

Le loro possibilità di qualificazione? Decisamente male è andata all’Ajax abbinata all’avversario con il ranking migliore tra quelle che poteva pescare. Meglio per le altre due che hanno beccato i due avversari sulla carta (ovvero nel ranking) più deboli.

Saranno quindi queste le tre partite che la Roma dovrà tener d’occhio. Se una delle tre squadre si dovesse qualificare lo spauracchio di un abbinamento con Manchester City, Porto o Villareal sarebbe dietro l’angolo perchè la Roma verrebbe sopravanzata e non avrebbe più uno dei 5 migliori ranking su 10. Per quanto riguarda il Borussia (49esimo nel ranking), invece, perderebbe il suo posto nell’urna delle migliori se di quelle tre squadre fossero due a qualificarsi.

Nelle ultime stagioni (ovvero da quando è in vigore questo regolamento) solo il Milan (contro il PSV) riuscì a qualificarsi. Fatali invece il Bayer Leverkusen (per la Lazio) e due anni fa l’Athletic Bilbao (per il Napoli).

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here