La grande novità della Premier League 2016-2017 sarà l’anticipo del venerdì notte, e il primo teatro della sfida sarà Old Trafford dove venerdì 19 agosto saranno in campo Manchester United e Southampton per la prima partita della seconda giornata di campionato. Il prezzo pagato per il pacchetto che comprende queste partite è di 10,9 milioni di sterline a partita.

Solitamente le partite spostate rispetto all’orario originale delle 15 (16 italiane) del sabato saranno 5. Solo in rari casi 6: come accadrà alla quinta giornata quando si disputerà il “Super Sunday” su Sky Sports con 4 sfide domenicali oltre a un anticipo del venerdì (un Chelsea – Liverpool di grande fascino) e uno il sabato.

La Premier League, abituata a programmare con grande anticipo i propri eventi (mancano esattamente cinque settimane al calcio d’inizio e da tre si conoscono i nuovi calendari), ripartirà con il Leicester campione a fare il suo esordio con l’Hull City detentore: ore 13.30 italiane di sabato 13 agosto.

Naturalmente una settimana prima ci sarà il Community Shield, ovvero la finale di Supercoppa Inglese. Manchester United e Leicester City si sfidano a Wembley il 7 agosto.

Tra le sorprese un inedito: il primo derby di Manchester della stagione si gioca il sabato alle 13.30 italiane a Old Trafford. Solitamente la sfida era invece fissata alle 14.30 della domenica pomeriggio.

Come noto il prossimo campionato inglese sarà quello che distribuirà di più intermini di diritti televisivi dopo la supervendita che ha incrementato del 70% l’introito rispetto all’anno prima.

La grande novità come detto è l’anticipo del venerdì sera, che rientrava in uno dei 7 pacchetti commercializzati. Per la precisione saranno 14 i venerdì sera in cui si giocherà ed a questi si aggiungeranno altrettanti lunedì.

A trasmettere queste gare sarà Sky Sports che si è aggiudicata 5 pacchetti su 7. A BT Sport vanno solo l’anticipo del sabato alle 18.30 (28 gare in tutto) e legare “mix” che si giocano nei turni infrasettimanali e nei periodi festivi (anche in questo caso 28 turni).

Sky si è aggiudicata 5 pacchetti a 10,5 milioni di sterline a partita. Inferiore il prezzo pagato da BT Sport per due pacchetti (che anche quest’anno trasmetterà Champions League, Europa League e anche Serie A, Ligue 1 e Bundesliga): 7,6 milioni di sterline a partita.

Questo il programma delle prime giornate fino a fine settembre (orari italiani):

Prima giornata:

Sabato 13 Agosto:
13.30 Hull City v Leicester City
18.30 Manchester City v Sunderland

Domenica 14 Agosto:
14.30 AFC Bournemouth v Manchester United
17.00 Arsenal v Liverpool

Lunedì 15 Agosto:
21.00 Chelsea v West Ham United

Seconda giornata:

Venerdì 19 Agosto:
21.00 Manchester United v Southampton

Domenica 21 Agosto
14.30 Sunderland v Middlesbrough
17.00 West Ham United v AFC Bournemouth

Terza giornata:

Sabato 27 Agosto
13.30 Tottenham Hotspur v Liverpool
18.30 Hull City v Manchester United

Domenica 28 Agosto
14.30 West Bromwich Albion v Middlesbrough
17.00 Manchester City v West Ham United

Quarta giornata:

Sabato 10 Settembre
13.30 Manchester United v Manchester City
18.30 Liverpool v Leicester City

Domenica 11 Settembre
17.00 Swansea City v Chelsea

Lunedì 12 Settembre 
21.00 Sunderland v Everton

Quinta giornata:

Venerdì 16 Settembre
21.00 Chelsea v Liverpool

Sabato 17 Settembre 
18.30 Everton v Middlesbrough

Domenica 18 Settembre
13.00 Watford v Manchester United
15.15 Crystal Palace v Stoke City
15.15 Southampton v Swansea City
17.30 Tottenham Hotspur v Sunderland

Sesta giornata:

Sabato 24 Settembre
13.30 Manchester United v Leicester City
18.30 Arsenal v Chelsea

Domenica 25 Settembre
17.00 West Ham United v Southampton

Lunedì 26 Settembre
21.00 Burnley v Watford

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here