Sky Sport nessun giornalista alle Olimpiadi di Rio. Quattro anni fa in occasione di Londra 2012 Sky Sport aveva messo in campo un dispiegamento di forze mai visto prima per le Olimpiadi. I risultati non furono quelli attesi e da allora di fatto la strategia di acquisizione dei diritti tv si è concentrata più che altro su eventi annuali che permettono di avere un miglior ritorno in termini di abbonamenti.

Così – come scrive oggi il quotidiano ItaliaOggi in un articolo di Claudio Plazzotta – dopo una estate ricca di eventi e di investimenti in cui spiccano gli sforzi fatti per Europei di calcio (20 mln investiti) e Copa America, la scelta in vista del mondiale di Rio sarà totalmente all’opposto.

I diritti tv dell’evento, acquisiti tempo fa da Sky sono poi stati girati alla Rai, per la trasmissione esclusiva che avverrà tra un mese quando l’evento entrerà nel momento clou. Ma l’edizione brasiliana, come scrivono in questi giorni diverse fonti, si preannuncia asspolutamente problematica sotto tutti i punti di vista, dal punto di vista organizzativo, sanitario e della sicurezza.

Tutto ciò, unito a una spending review che comunque anche in Sky Italia va fatta, ha convinto i vertici della pay tv a disertare completamente i Giochi.

Dal Milano, quindi, non partirà nessun giornalista né troupe. L’evento lo coprirà la Rai e Sky darà le notizie più importanti, in particolare sui medagliati italiani, usando immagini dai circuiti tv internazionali e commentando le gare, al via esattamente tra un mese, dai suoi studi.

2 COMMENTI

  1. se sky non trasmette nessuna gara, mi sembra sensato non spediire giornalisti: avrebbe fatto soltanto qualche servizio da mandare in onda su skysport24

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here