SHARE

A partire dalla stagione 2016-2017, che prenderà ufficialmente il via tra qualche settimana, i giocatori di Lega Pro scenderanno in campo con maglie personalizzate dal numero 1 al 99. Si tratta di una novità importante che arriva a distanza di 21 anni da quanto accaduto in Serie A (il cambiamento è stato introdotto a partire dalla stagione 1995-96). Le numerazioni tradizionali dall’1 all’11 rimarranno così un’esclusiva solo delle serie dilettantistiche.

Le novità nono sono finite qui: le squadre avranno la possibilità di sfruttare maggiore spazio per l’inserimento del marchio dello sponsor commerciale.

Ad annunciare il cambiamento a partire dalla prossima stagione è stato proprio il Consiglio Federale, che ha così modificato l’articolo 72 delle Norme Organizzative Interne della FIGC: “Per le società appartenenti alla Lega Nazionale Professionisti Serie A, alla Lega Nazionale Professionisti Serie B e alla Lega Italiana Calcio Professionistico i calciatori devono indossare per tutta la durata di una stagione sportiva una maglia recante sempre lo stesso numero. Inoltre, ogni maglia deve essere personalizzata sul dorso col cognome del calciatore che la indossa. Le medesime Leghe dettano le relative disposizioni applicative. Per le società appartenenti alla Lega Italiana Calcio Professionistico, è consentito, in aggiunta ai marchi già previsti un appositivo recante il marchio dello sponsor istituzionale della Lega su una manica della maglia indossata da ogni calciatore”.

Questa è invece l’ufficializzazione della nuova normativa per quanto riguarda lo spazio dedicato agli sponsor sulla maglia: “Il Consiglio Federale preso atto che la Lega Italiana Calcio Professionistico ha chiesto di estendere lo spazio per la pubblicità da sponsor commerciale da 250 cmq a 350 cmq nella parte anteriore delle maglie da giuoco“.

La novità, che potrà trovare il favore da parte dei tifosi che avranno la possibilità di identificarsi con il numero del proprio giocatore preferito, era stata già introdotta in occasione dei recenti playoff e playout.

LASCIA UNA RISPOSTA: