Calcio femminile USA. La prima partita della calciatrice americana Alex Morgan nella NWSL (Nation Women’s Soccer League – il campionato di calcio femminile USA) è stata trasmessa per la prima volta in diretta su Facebook. A sorpresa questo potrebbe sconvolgere l’assegnazione dei diritti TV per le competizioni sportive.

Si tratta di un’iniziativa che può apparire coraggiosa, ma che ha soddisfatto tutte le parti coinvolte. Le movenze di Alex Morgan, stella della Nazionale femminile degli Stati Uniti e nuovo acquisto della formazione Orlando Pride, sono così state mostrate per la prima volta sulla sua pagina Facebook che vanta 2,7 milioni di fan.

Il successo di questa iniziativa è stato notevole. Il primo tempo, infatti, è stato seguito da 292 mila visitatori unici, mentre sono state 361 mila le persone che hanno guardato online il secondo tempo.

Questo significa che oltre il 10% dei fan della calciatrice sul popolare social network hanno mostrato particolare interesse alla trasmissione della sua gara.

Un gradimento così elevato deve essere considerato motivo di orgoglio non solo per la Morgan, ma anche per i gestori di Facebook e per il comitato NWSL. Il campionato femminile statunitense ancora non è riuscito a garantirsi un’emittente che voglia trasmettere le gare in esclusiva, ma questo risultato non dovrà essere certamente sottovalutato. E’ un’ulteriore conferma del gradimento che il torneo riscuote nel pubblico.

Non si può escludere che questo test possa essere preso in considerazione dallo stesso social network per candidarsi alla trasmissione di un campionato che sta raccogliendo un numero sempre più elevato di appassionati. A breve potrebbe essere organizzata un’ulteriore prova in modo tale da poter avere un ulteriore riscontro da parte degli iscritti al sito creato da Marck Zuckenberg.

A sottolinearlo è stato Jason Stein, CEO di BuzzFeed News: “Quello che è accaduto dimostra che è possibile trasmettere lo sport in diretta su Facebook e raggiungere un pubblico ampio rispetto alla maggior parte degli eventi sportivi in onda in TV. A questo punto ci si può aspettare che tante persone siano pronte a migrare verso questo mezzo di distribuzione. Basta infatti installare sul proprio dispositivo la app di Facebook per vedere gli eventi sportivi di maggiore interesse in modo semplice”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here