Stipendio Mourinho Manchester United – Il Manchester United ha scelto José Mourinho e ne farà l’allenatore più pagato della storia. Secondo il Sun, all’Old Trafford avrebbero finalmente deciso di puntare sullo Special One, mettendogli sul piatto un triennale da 75 milioni di euro (60 milioni di sterline). Stiamo parlando di 25 milioni di euro a stagione, quasi il doppio di quanto sta guadagnando attualmente Van Gaal. E oltre anche i 19 milioni di euro (16 milioni di sterline) a stagione che Pep Guardiola costerà al Manchester City.

L’accordo proposto a Mourinho include bonus per titoli e coppe, nessun pre-contratto ma un’intesa verbale da mettere nero su bianco a maggio. Il tecnico portoghese non ha mai fatto mistero di ambire a sedere un giorno sulla panchina dell’Old Trafford e c’era stato già vicino dopo il ritiro di Alex Ferguson ma allora lo United preferì la soluzione Moyes.

Lo United, eliminato prima dalla fase a gironi della Champions League e poi uscito anche dall’Europa League nel derby inglese contro il Liverpool, attualmente sesto in Premier League, punta dunque a riprendersi il posto che gli spetta nell’elite del calcio inglese ed europeo attraverso una nuova campagna di investimenti milionari dopo quella della scorsa estate.

Nei piani dello Special One per rilanciare lo United ci sarebbe anche Zlatan Ibrahimovic. Secondo il Daily Star il club controllato dalla famiglia Glazer e quotato a Wall Street sarebbe pronto ad offrire allo svedese un contratto biennale da complessivi 24 milioni di sterline (circa 15 milioni di euro l’anno).

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here