Hotel Football Manchester premiato. Si chiama Football ma significa Business. L’albergo realizzato davanti a Old Trafford con capitali appartenenti ai giocatori della celebre “Classe del ’92” ed al magnate asiatico Peter Lim è stato nominato “Best Business Hotel” in Gran Bretagna ad un solo anno dalla sua apertura.

Istituito dalle ex stelle del Manchester United, l’hotel ha ricevuto il riconoscimento che viene assegnato sulla base delle recensioni ottenute dagli ospiti. Ora il progetto potrebbe diventare un modello da esportazione.

Cafè football” è l’azienda attiva nel settore ristorazione e ospitalità che ha dato vita a Hotel Football. Il management dell’albergo è gestito da Gc Collections, altra società partecipata dagli stessi soggetti.

L’idea di Cafè football ha poi dato vita ad una agenzia immobiliare che ha come obiettivo la valorizzazione degli spazi immobiliari vicini agli stadi (come fatto per Hotel Football) e che presto potrebbe investire in una struttura simile proprio vicino al Mestalla di Valencia dove Lim è socio del club ed ha messo i Neville alla guida tecnica della squadra.

Aperto da Phil Neville, Gary Neville, Paul Scholes, Nicky Butt e Ryan Giggs, l’hotel ha 133 camere ed è stato aperto nel marzo dello scorso anno, ma ha già fatto un’impressione notevole sugli ospiti.

L’hotel dispone di una propria birra di produzione locale appositamente per gli ospiti. E un focus sulla forma fisica significa che l’hotel offre ai suoi ospiti anche calci lezioni di boxe e yoga – gratuitamente. Da quest’estate, inoltre, ospita mensilmente i corsi di football scouting organizzati dalla PFSA, la professional football scout association.