Psg acquista quote Miami Beckham. La nuova franchigia MLS di Miami targata David Beckham è in trattative con il Paris Saint-Germain per la cessione di una quota di partecipazione.

Miami Beckham United (MBU), la società che gestisce la proprietà dietro la squadra di MLS proposta nella città della Florida, è alla ricerca di un partner per quello che viene descritto come un “alleggerimento del carico” al fine di portare il progetto a compimento.

Due anni sono passati da quando al gruppo di Beckham è stata concessa una franchigia MLS, in mezzo a incertezze e soprattutto alla disperata ricerca di un sito per lo stadio. L’obiettivo attuale è quello di poter far debuttare la squadra nella MLS all’inizio della stagione 2018.

MBU spiega che un accordo di partnership è stato sempre previsto. E potrebbero essere concluso nel giro di poche settimane proprio con il Paris Saint Germain.

Beckham resterà come punto focale del club, indipendentemente da ciò che ora sembra un inevitabile quota di vendita. L’azionista di maggioranza del PSG è Qatar Sports Investments, che ha mantenuto con Beckham uno stretto rapporto sin da quando nel 2013 l’ex calciatore inglese fece 10 presenze prima di ritirarsi.

In una dichiarazione rilasciata da MBU si legge: “Stiamo ponendo le basi per il lancio di una squadra di calcio di livello mondiale a Miami, e il nostro team ha attirato l’interesse di un certo numero di potenziali partner. David Beckham, Simon Fuller e Marcelo Claure stanno valutando queste possibilità, con l’obiettivo di portare ulteriori risorse e competenze internazionale che attira i giocatori, staff e tifosi di tutto il mondo”.

“Ogni potenziale partner – continua il comunicato – condividerà la visione del nostro team di creare una squadra che rende Miami e MLS orgoglioso. Allo stesso tempo, stiamo effettuando la due diligence sul nostro sito dello stadio mentre ci muoviamo verso finalizzare l’acquisizione di due immobili detenuti da privati ​​e un terzo pacco contea di proprietà nelle prossime settimane. ”

Il complicato scenario stadio è stato il principale ostacolo ai piani di Beckham finora. MBU spera di sigillare l’approvazione finale di questa estate per un sito a Overtown, appena a nord del centro di Miami, al fine di iniziare la costruzione all’inizio del 2017.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here