Nel dicembre del 2014 il solo canale Premium Calcio Hd, e senza esclusive roboanti della Champions league, in prima serata aveva chiuso con una audience media di 241.473 telespettatori. Un anno dopo, nel dicembre 2015, i due canali Premium Sport Hd e Premium calcio Hd, insieme e con l’esclusiva assoluta dei match di Champions league, in prime time si sono fermati a quota 239.769.

Insomma, le operazioni della pay tv di Mediaset, perlomeno dal punto di vista degli ascolti, non decollano. E dicembre – come riporta oggi nella consueta analisi dati Italiaoggi – non porta buone notizie al Biscione neppure sul fronte della tv generalista: Canale 5 lascia sul campo quasi due punti di share in prime time rispetto al dicembre 2014 e si ferma al 14,55%. Sulle 24 ore, invece, perde circa un punto e arriva al 14%.

Anche Italia Uno e Rete 4 cedono di circa mezzo punto di share sulle 24 ore, e nel complesso l’universo Mediaset vale il 30,16% di share sull’intera giornata (oltre due punti di share in meno rispetto al dicembre 2014) e il 31,46% in prima serata (persi quasi due punti e mezzo).

La Rai, invece, ha un andamento più stabile, con piccoli spostamenti verso l’alto o verso il basso, e un risultato complessivo che vede la share totale a quota 38% sulle 24 ore e al 38,5% in prima serata, confermando le performance del dicembre 2014.

Il sistema La7 prosegue la sua rimonta nelle audience, tendenza che ormai dura dal luglio scorso: in dicembre la prima serata vale il 4,34%, con un incremento di 0,1 punti. Nella gara di ascolti per le reti all news, Rai news è allo 0,46% nelle 24 ore, Sky Tg24 allo 0,42%, Tgcom 24 allo 0,28%. E restando alle operazioni in chiaro di Sky, Mtv8 è all’1% nelle 24 ore e all’1,27% in prima serata, sostanzialmente raddoppiando le performance rispetto a quando il canale era nel portafoglio di Viacom. Cielo, invece, soffre un po’, e scende di 0,3 punti in prima serata, attestandosi all’1%.

Gli ascolti di tutti i canali Sky arrivano al 6,25% nelle 24 ore, un po’ sotto rispetto al 6,8% del totale dei canali Discovery. Qui, in dicembre, Real Time è stabile, Dmax in calo di 0,3 punti, Frisbee cresce molto bene, e Deejay tv arriva allo 0,95% nelle 24 ore, senza fare sfracelli in prima serata (0,9%).

L’avventura di Gazzetta Tv (sospesa lo scorso 6 gennaio) si chiude con un dicembre 2015 da 0,14% di share nelle 24 ore e da 0,11% in prima serata, mentre La Effe, altra tv in aria di chiusura sul digitale terrestre (dovrebbe restare solo sul bouquet satellitare e lasciare l’lcn 50 a Sky Tg24, che a sua volta lascerà l’lcn 27 al nuovo Paramount channel), è allo 0,24% sul totale giorno e allo 0,27% in prime time.